La prima vittima dei meme stock: chiude un hedge fund di Londra

GameStop meme stock
(Shutterstock)
Share

Un hedge fund londinese che aveva riportato pesanti perdite dopo avere scommesso contro GameStop in gennaio ha chiuso i battenti. Il Financial Times scrive che la società è una delle prime vittime delle manovre dei trader dilettanti che hanno puntato in massa sui cosiddetti “meme stock”, titoli impopolari o pesantemente shortati. Un fenomeno che è costato miliardi ad alcuni giganti della finanza.

I fatti chiave

  • Secondo il Financial Times, il dirigente Florian Kronawitter ha scritto agli investitori che White Square Capital chiuderà il suo fondo principale in questo mese, dopo che una revisione ha sollevato preoccupazioni sulla sostenibilità del modello di business.
  • Kronawitter, scrive il FT, ha detto che la decisione è “legata all’idea che il modello di equity long-short sia a rischio”. Il modello long-short è una strategia per cui i trader scommettono che alcune azioni saliranno nel tempo (long), mentre altre scenderanno (short).
  • White Square è uno dei numerosi fondi che, in gennaio, hanno subito perdite in doppia cifra percentuale sulla parte “short” di questo modello. In quei giorni, eserciti di trader dilettanti si erano coordinati per puntare su titoli – come quelli di Amc Entertainment e GameStop – contro i quali avevano scommesso le istituzioni finanziarie (le istituzioni praticavano quello che si chiama short selling).
  • Una persona vicina a White Square ha dichiarato al FT che il fondo ha recuperato “una buona parte” delle perdite e che la decisione di chiudere non è legata al fenomeno dei meme stock.
  • Ciò nonostante, White Square è uno dei primi fondi colpiti dai meme stock a chiudere. Molti pesi massimi della finanza – come Melvin Capital e Light Street Capitalhanno accusato gravi perdite per le loro posizioni corte su titoli che sono poi saliti.
  • White Square non ha risposto subito alla richiesta di commento di Forbes.

La citazione

Per spiegare il suo ragionamento agli investitori, Kronawitter ha affermato: “Ci sono troppi pesci nello stagno con la stessa strategia”, cioè perseguire un modello long-short. “Il tradizionale vantaggio degli hedge fund è stato eroso da una sovrabbondanza di capitale”, avrebbe aggiunto.

Il contesto

Le piattaforme di trading come Robinhood hanno reso gli investimenti – normalmente di competenza delle istituzioni finanziarie – più accessibili al resto della popolazione. La strategia e la condotta dei trader amatoriali, molti dei quali utilizzavano i forum di Reddit per scegliere come investire, sono molto diverse da quelle delle istituzioni tradizionali, che sono state messe in crisi quando migliaia di persone hanno puntato su azioni che sembravano scommesse prive di senso. In alcuni casi, si trattava di tentativi coordinati di colpire i giganti di Wall Street. Tra i titoli rilanciati in questo modo, anche quelli di Blockbuster – fallita nel 2013 -, GameStop, BlackBerry e Amc, il cui valore ha raggiunto livelli stellari. Il calo dell’interesse ha visto i prezzi dei meme stock crollare alcune settimane dopo, salvo qualche sporadico momento, tra cui alcuni giorni frenetici in giugno.