Countach LPI 800-4, Lamborghini reinventa l’icona supersportiva degli anni ‘80

Share

In occasione del 50° anniversario della Countach, Lamborghini ha presentato a The Quail, nell’ambito della Monterey Car Week, la futuristica Countach LPI 800-4, un’edizione limitata a 112 unità che rende omaggio all’antesignana anni ’80 delle supersportive moderne e del design della Casa del Toro.

Caratterizzata dalle linee puriste ispirate all’antenata, la Countach LPI 800-4 mantiene inalterati l’esperienza ed il suono del V12 Longitudinale Posteriore, ma in chiave moderna li unisce alla tecnologia ibrida sviluppata per la Sián. Il V12 della LPI 800-4 eroga 780 Cv che, assieme ai 34 del motore elettrico, generano una potenza complessiva di 814 Cv scaricati a terra dalla trazione integrale permanente per prestazioni straordinarie: accelerazione da 0 a 100 km/h in 2″8, da 0 a 200 km/h in 8″6 e velocità massima di 355 km/h. Si tratta dell’architettura innovativa che Lamborghini ha sviluppato per la Sián, l’unica tecnologia mild hybrid che crea un collegamento diretto tra motore elettrico e ruote mantenendo inalterato il comportamento del V12. Il motore elettrico è alimentato da un supercondensatore che fornisce una potenza tre volte superiore rispetto a una batteria agli ioni di litio con lo stesso peso.

Il profilo caratteristico della Countach, con la sua linea essenziale che la percorre dal muso anteriore al posteriore, gli angoli affilati, le linee decise e la carrozzeria cuneiforme, ha innovato il design delle supersportive moderne e di tutti i modelli Lamborghini. La Countach LPI 800-4 sviluppa le linee caratteristiche dei cinque modelli precedenti realizzati nel corso di quasi 20 anni, concentrati nella realizzazione dell’iconico design automobilistico.

La monoscocca e tutti i pannelli della carrozzeria sono in fibra di carbonio, per una soluzione leggera e un’elevata rigidezza torsionale: il peso a secco è di 1.595 kg, per un rapporto peso-potenza di 1,95 kg/Cv. Gli esterni presentano diversi elementi in fibra di carbonio, materiale inoltre sempre presente in dettagli specifici degli interni. Le bocchette di ventilazione regolabili realizzate con una tecnologia di stampa 3D all’avanguardia, mentre il tetto fotocromatico può passare dalla trasparenza all’opacità con il tocco di un pulsante.

La Countach LPI 800-4 presentata al The Quail è realizzata in in un colore unico, Bianco Siderale, con un tocco di blu perlato che ricorda la Countach LP 400 S personale di Ferruccio Lamborghini. Anche gli interni in pelle rossa e nera omaggiano gli originali, reinterpretati per l’abitacolo di una vettura moderna. La pelle classica presenta cuciture geometriche sui sedili Comfort e sul cruscotto, progettati appositamente, e un motivo quadrato che rimanda allo stile e al design degli anni ’70. Le ruote da 20″ (anteriori) e 21″ (posteriori) della Countach LPI 800-4 sono state realizzate nello stile degli anni ’80 e sono dotate di impianto frenante carboceramico Brembo e pneumatici Pirelli P Zero Corsa.

I clienti possono scegliere tra una gamma di opzioni a tinta unita per i colori degli esterni. In alternativa la palette attuale offre colori moderni, per lo più metallizzati. Gli interni sono disponibili in quattro configurazioni, Unicolor o Bicolor, ed è inoltre possibile scegliere tra una selezione di cinque colori speciali per il rivestimento interno, il cielo e le cuciture. Per la gestione dei comandi della vettura è dell’infotainment, compreso Apple CarPlay, è disponibile un touchscreen centrale da 8”4 realizzato appositamente. La Countach LPI 800-4 sarà consegnata ai clienti in tutto il mondo a partire dal primo trimestre 2022.