Questa crypto-startup torinese fondata da sei under 30 assumerà 69 nuovi professionisti

Blockchain: i fondatori startup Young Platform
I fondatori di Young Platform
Share

Continua il percorso di crescita di Young Platform, la piattaforma italiana per la compravendita crypto leader a livello di community e quantità di servizi offerti.

Fondata quattro anni fa da sei ex studenti di Informatica dell’Università di Torino, finiti nel 2021 tra i 100 Forbes Under 30 per la categoria Consumer Technology, la fintech italiana sta tenendo agganciato il Paese al trend in progresso di Bitcoin, Ethereum e delle altre monete virtuali. E lo si vede sia dai numeri fatti registrati nel 2021, chiuso in crescita rispetto al 2020 per base-utenti (+1.089%) e per numero delle transazioni sul proprio exchange (+989%), sia per la decisione di ampliare notevolmente il proprio team. 

LEGGI ANCHE: “Young Platform, la startup torinese valutata 10 milioni di euro”

Young Platform apre a 69 nuove assunzioni

Resa possibile anche dal round di finanziamento (di giugno 2021) da 3,5 milioni di euro, la campagna di assunzioni di Young Platform – già partita – prevede l’inserimento di 69 nuove figure del team. Quasi triplicando le dimensioni dell’azienda: da 41 unità nel 2021, con un’età media di 27 anni, alle 110 previste per fine 2022. Creando decine di occasioni di lavoro qualificato, in un settore economico promettente.

“Come settore giovane e in crescita a livello globale, ora il mondo delle criptovalute crea occasioni di lavoro innovativo e qualificato, anche in Italia”, dice Andrea Ferrero, amministratore delegato di Young Platform.  “Il nostro team, con un’età media di 27 anni e la piattaforma, con una base-utenti in continua espansione, sono allineati su questa traiettoria globale. I talenti che oggi scelgono di unirsi a Young Platform, porranno le basi per una storia di crescita condivisa con un team consapevole e resiliente basata su fiducia, competenze reali e compliance finanziaria, nel rispetto dei regolamenti Ue. Un cammino da percorrere insieme, verso un mondo più simile a Bitcoin e meno simile a quello di oggi”, conclude Ferrero.

Soddisfatto anche Mariano Carozzi, presidente della fintech: “In Young Platform il bene più importante sono le persone. Il nostro impegno è aiutarle a crescere, tramite feedback continui e in tempo reale e percorsi di formazione. Nel nostro ambiente nessuno viene lasciato da parte nel progetto: crescita, comunità e un forte senso di scopo sono ciò che guida le persone nel loro lavoro e cementa il loro senso di appartenenza a un gruppo che lavora unito in direzione dello stesso fine e della medesima idea condivisa di progresso”.

young platform
Il team di Young Platform

LEGGI ANCHE: “Anche Luigi Berlusconi investe nella crypto-startup torinese fondata da questi sei under 30”

Come candidarsi e i ruoli ricercati

Il focus della campagna di assunzioni sarà nell’area Information technology, centrale per garantire il continuo sviluppo dei prodotti e la qualità dei nuovi servizi digitali. Young Platform sta cercando quattro figure, a partire da un Backend developer, per lo sviluppo di nuove funzionalità sugli exchange Base e Pro, un Cyber Security Expert, per continuare a migliorare la sicurezza all’interno dei prodotti; un Frontend developer, per implementare le feature per i clienti e migliorare sempre di più le interfacce web; un App developer, per lo sviluppo e la manutenzione di Step e Young Platform; un UX/UI designer, per migliorare in modo iterativo l’esperienza utente.

Il percorso di ampliamento di Young Platform è tracciato per il primo semestre e il mese di gennaio ha già visto l’ingresso di otto risorse. Tra le altre figure ricercate, vi è un Anti money laundering specialist (Specialista finanziario antiriciclaggio), un analista business, un legale civilista con almeno tre anni di esperienza e un analista di prodotto senior, che dovrà tracciare e misurare la crescita della piattaforma sulla base di metriche e dati. Completano il quadro un addetto junior per le risorse umane, un designer junior e un esperto Facebook.

Le posizioni aperte per le candidature sono consultabili e continuamente aggiornate sul sito ufficiale di Young Platform e sulla pagina LinkedIn della startup.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti