Bill Gates su Reddit: “Ecco perché non possiedo criptovalute”

Bill Gates
Bill Gates. Photo by Mike Cohen/Getty Images for The New York Times
Share

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Il cofondatore di Microsoft, Bill Gates, non è un fan delle criptovalute.

Gates, ora la quarta persona più ricca al mondo, con un patrimonio netto di 125 miliardi di dollari, giovedì ha dichiarato su “Ask Me Anything” di Reddit che non possiede alcune criptovaluta. “Mi piace investire in asset che hanno un output misurabile. Il valore delle aziende si basa sulla loro capacità di realizzare ottimi prodotti. Il valore delle criptovalute, invece, è basato su un prezzo deciso da un’altra persona. Di conseguenza, non può essere assimilato ad altri investimenti”, ha sottolineato.

Inoltre, recentemente Bill Gates ha espresso scetticismo sui Bitcoin. A febbraio, in un’intervista con Bloomberg, il miliardario ha detto di essere preoccupato per tutte le persone comuni che vengono risucchiate dal vortice della ‘mania dei Bitcoin’. E probabilmente ha ragione. Con il crollo della stablecoin TerraUSD, che ha colpito anche altre valute digitali, la scorsa settimana, infatti, il mercato delle criptovalute ha dimostrato di essere in caduta libera. Questo mese, il Bitcoin è crollato del 27%, mentre Ethereum del 36%. “Se hai meno soldi di Elon, dovresti probabilmente stare attento”, ha detto a febbraio.

Durante l’Ask Me Anything, Bill Gates ha toccato diversi argomenti. Negando, ancora una volta, la folle teoria complottista secondo la quale starebbe monitorando gli spostamenti delle persone tramite microchip impiantati nelle loro teste con i vaccini. “Perché vorrei sapere dove si trovano o vanno le persone? Cosa farei con queste informazioni?”, ha ribadito.

Sul tema di un possibile incremento delle tasse per i miliardari, Gates, che in precedenza aveva sottolineato di essere favorevole a pagare di più, ha affermato che, se si decide di alzare ancora una volta la soglia, potrebbero aumentare gli evasori fiscali. “Fissare aliquote superiori al 60% spesso può portare a un tipo di evasione molto complessa, se il tuo sistema lo consente. È strano, infatti, avere un tasso di guadagno in conto capitale al di sotto del tasso di reddito ordinario. Una tassa di successione potrebbe superare leggermente il 60%: è incredibile come pochi paesi le abbiano”, ha affermato.

LEGGI ANCHE: “Fateci pagare più tasse”: chi sono i 102 milionari che chiedono un fisco più equo”

Dal momento che la sessione di domande e risposte si è svolta su Reddit, non sorprende che qualcuno gli abbia chiesto informazioni su GameStop, il titolo preferito del social network tra gli investitori retail. “Su Gamestop non ho mai avuto né una posizione corta, né una lunga”, ha detto Gates. Inoltre, non ci sono state domande sul suo short in Tesla. Decisione che ha fatto molto arrabbiare il ceo dell’azienda, Elon Musk, che ha addirittura deciso di ritirarsi dalla possibilità di dar vita a una partnership filantropica con lui.

Proprio in riferimento alle critiche pubbliche che gli ha rivolto Musk a inizio mese, Bill Gates ha detto che il suo short su Tesla “non ha nulla a che fare con il cambiamento climatico”, sottolineando che c’è una differenza tra scommettere contro un singolo produttore di auto elettriche e scommettere contro i veicoli elettrici in generale.

LEGGI ANCHE: “Elon Musk “perde” $12,4 miliardi per l’esclusione di Tesla dall’S&P500 Esg. E attacca la politica americana”

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.