I più ricchi d’Italia 2022: Giovanni Ferrero chiude l’anno in testa, poi Armani e Berlusconi

Giovanni Ferrero miliardari italiani
Giovanni Ferrero (Imagoeconomica)
Share

Il più ricco è sempre Giovanni Ferrero. L’imprenditore piemontese dei dolci chiude anche il 2022 in testa alla classifica degli italiani più ricchi, con un patrimonio di 34,6 miliardi di dollari. Il suo vantaggio su chi lo segue non è mai stato così ampio: la sua fortuna è cinque volte quella del secondo in classifica, Giorgio Armani. I miliardari italiani presenti nella classifica di Forbes a fine 2022 sono 50, uno in più rispetto a un anno fa. Il totale dei loro patrimoni, però, è diminuito di molto: 161 miliardi di dollari, contro i 211,1 di un anno fa. La lista è composta da 34 uomini e 16 donne.

Un uomo solo al comando

Dopo la morte di Leonardo Del Vecchio, il titolo di italiano più ricco non è più stato in discussione: il patrimonio di Ferrero è superiore alla somma dei patrimoni dei miliardari che occupano le posizioni dalla seconda alla settima.

Nell’ultimo bilancio, pubblicato a febbraio, il gruppo Ferrero ha comunicato un fatturato di 12,7 miliardi di euro per l’anno che si è concluso il 31 agosto 2021. Sempre a febbraio ha annunciato il lancio del suo primo e-commerce. Una delle operazioni più importanti dell’anno è arrivata pochi giorni fa: l’acquisizione di Wells, gigante americano dei gelati. A maggio Ferrero è stata anche indicata dallo studio Randstad Employer Brand Research come miglior datore di lavoro secondo gli italiani.

I primi dieci

Il podio dei più ricchi d’Italia è completato da Giorgio Armani, con un patrimonio di 6,9 miliardi di dollari, e da Silvio Berlusconi (6,4). Entrambi hanno scavalcato Massimiliana Landini Aleotti (5,1 miliardi), proprietaria dell’azienda farmaceutica Menarini, che resta comunque la prima donna in classifica.

Al quinto posto c’è Piero Ferrari, il figlio del fondatore della casa di auto sportive più famosa del mondo. Segue la coppia formata da Patrizio Bertelli e Miuccia Prada, entrambi amministratori delegati di Prada ed entrambi con un patrimonio di 4,5 miliardi. Nelle prime dieci posizioni ci sono anche Giuseppe De’Longhi (4 miliardi), Luca Garavoglia di Campari (4 miliardi) e i fratelli Augusto e Giorgio Perfetti del gigante dei dolci e delle gomme Perfetti Van Melle (3,9 miliardi).

Chi entra

Tra gli otto nomi nuovi in classifica, a occupare la posizione più alta è Giuseppe Crippa, 87 anni, fondatore di Technoprobe. L’azienda lombarda è uno dei due grandi produttori mondiali di probe card, cioè schede che servono per i test dei microchip, e ha permesso a Crippa di accumulare un patrimonio di 3,8 miliardi.

È entrata in classifica anche Susan Carol Holland (2,8 miliardi), figlia del fondatore di Amplifon, Algernon Charles Holland. Per la prima volta in lista anche Isabella Seragnoli (2,6 miliardi), presidente e azionista unica dell’azienda bolognese di packaging Coesia, e Lina Tombolato (1,5 miliardi), vedova di Ennio Doris, morto nel novembre 2021.

Federico De Nora (1,5 miliardi), erede del gruppo elettrochimico Industrie De Nora e nipote dell’inventore dell’Amuchina, è approdato in classifica nell’anno dello sbarco in Borsa dell’azienda di famiglia. Non erano in classifica nel 2021 nemmeno Marco e Veronica Squinzi (entrambi 1,2 miliardi), gli eredi di Giorgio Squinzi che ora guidano Mapei, uno dei principali gruppi mondiali di prodotti chimici per l’edilizia. E all’inizio di quest’anno Copan, l’azienda che ha inventato i tamponi per il Covid, ha reso miliardaria la sua ad, Stefania Triva (1,2 miliardi).

Chi esce

Sette persone sono uscite dalla lista dei miliardari nell’ultimo anno. Tra loro ci sono Enrico Preziosi di Giochi Preziosi, Andrea Della Valle di Tod’s e i fratelli Emma e Antonio Marcegaglia. È uscito di classifica anche Luigi Cremonini, che con la sua Inalca fornisce la carne per i panini di McDonald’s e Burger King in Italia e in altri paesi.

Dopo Leonardo Del Vecchio, morto a giugno, il più ricco a uscire di classifica è stato Stefano Pessina, che guida la multinazionale delle farmacie Walgreens Boots Alliance. La ragione, però, non è un calo del suo patrimonio: Pessina, sebbene sia nato a Pescara, è ora considerato da Forbes tra i miliardari monegaschi. I suoi 9,4 miliardi, che lo collocherebbero al secondo posto nella classifica italiana 2022, lo rendono la persona più ricca del principato.

Pessina non è il solo magnate italiano che Forbes considera come appartenente al Paese di residenza. È il caso di Gianluigi Aponte di Msc (14,6 miliardi), che quest’anno ha trattato prima la privatizzazione di Ita e poi l’acquisto di Italo, e di Ernesto Bertarelli (8,5 miliardi), ex ad della Serono, di cui si è parlato come possibile nuovo proprietario dell’Inter. Aponte e Bertarelli sono oggi secondo e quarto miliardario nella classifica dei più ricchi della Svizzera.

La classifica completa dei miliardari italiani

Di seguito la classifica completa dei miliardari italiani. Tutti i dati sono aggiornati alla chiusura delle Borse del 5 dicembre. Le cifre sono espresse in dollari.

1 | Giovanni Ferrero
Patrimonio: 34,6 miliardi

2 | Giorgio Armani
Patrimonio: 6,9 miliardi

3 | Silvio Berlusconi e famiglia
Patrimonio: 6,4 miliardi

4 | Massimiliana Landini Aleotti e famiglia
Patrimonio: 5,1 miliardi (53)

5 | Piero Ferrari
Patrimonio: 4,8 miliardi

6 | Patrizio Bertelli
Patrimonio: 4,5 miliardi

7 | Miuccia Prada
Patrimonio: 4,5 miliardi

8 | Giuseppe De’Longhi e famiglia
Patrimonio: 4 miliardi

9 | Luca Garavoglia
Patrimonio: 4 miliardi

10 | Augusto e Giorgio Perfetti
Patrimonio: 3,9 miliardi (78,7)

11 | Sergio Stevanato e famiglia
Patrimonio: 3,9 miliardi

12 | Giuseppe Crippa e famiglia
Patrimonio: 3,8 miliardi

13 | Gustavo Denegri
Patrimonio: 3,8 miliardi

14 | Francesco Gaetano Caltagirone
Patrimonio: 3,6 miliardi

15 | Alessandra Garavoglia
Patrimonio: 3,3 miliardi

16 | Paolo e Gianfelice Mario Rocca 
Patrimonio: 3,2 miliardi

17 | Giuliana Benetton
Patrimonio: 3 miliardi

18 | Luciano Benetton
Patrimonio: 3 miliardi (106,3)

19 | Renzo Rosso e famiglia
Patrimonio: 2,9 miliardi

20 | Remo Ruffini
Patrimonio: 2,9 miliardi

21 | Susan Carol Holland
Patrimonio: 2,8 miliardi

22 | Isabella Seragnoli
Patrimonio: 2,6 miliardi

23 | Brunello Cucinelli e famiglia
Patrimonio: 2,6 miliardi

24 | Alberto Bombassei
Patrimonio: 2,3 miliardi

25 | John Elkann
Patrimonio: 2 miliardi

26 | Alberto Prada
Patrimonio: 1,9 miliardi

27 | Marina Prada
Patrimonio: 1,9 miliardi

28 | Nicola Bulgari
Patrimonio: 1,9 miliardi

29 | Maria Franca Fissolo
Patrimonio: 1,9 miliardi

30 | Mario Moretti Polegato e famiglia
Patrimonio: 1,7 miliardi (133,7)

31 | Massimo Moratti
Patrimonio: 1,6 miliardi

32 | Sabrina Benetton
Patrimonio: 1,5 miliardi

33 | Paolo Bulgari
Patrimonio: 1,5 miliardi

34 | Lina Tombolato
Patrimonio: 1,5 miliardi

35 | Federico De Nora
Patrimonio: 1,5 miliardi

36 | Giuliana Caprotti
Patrimonio: 1,5 miliardi

37 | Marina Caprotti
Patrimonio: 1,5 miliardi

38 | Romano Minozzi
Patrimonio: 1,4 miliardi

39 | Manfredi Lefebvre d’Ovidio e famiglia
Patrimonio: 1,4 miliardi

40 | Nerio Alessandri
Patrimonio: 1,4 miliardi

41 | Barbara Benetton
Patrimonio: 1,4 miliardi

42 | Antonio Percassi
Patrimonio: 1,4 miliardi (151,3)

43 | Simona Giorgetta
Patrimonio: 1,3 miliardi

44 | Sandro Veronesi e famiglia
Patrimonio: 1,2 miliardi

45 | Diego Della Valle
Patrimonio: 1,2 miliardi

46 | Domenico Dolce
Patrimonio: 1,2 miliardi

47 | Stefano Gabbana
Patrimonio: 1,2 miliardi

48 | Marco Squinzi
Patrimonio: 1,2 miliardi

49 | Veronica Squinzi
Patrimonio: 1,2 miliardi

50 | Stefania Triva
Patrimonio: 1,2 miliardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.