Satya Nadella, ceo Microsoft - Microsoft Copilot
Investimenti

Microsoft è la seconda azienda in assoluto a superare i 3.000 miliardi di dollari di capitalizzazione

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Mercoledì Microsoft ha superato per la prima volta nella sua storia la capitalizzazione di mercato di 3mila miliardi di dollari, certificando la vittoria del leader tech nel campo dell’intelligenza artificiale.

Fatti principali

  • Le azioni di Microsoft hanno registrato un rally nelle contrattazioni mattutine fino all’1,5% a 404,70 dollari, il prezzo più alto di sempre.
  • Ciò ha portato la capitalizzazione di mercato di Microsoft a 3.004 miliardi di dollari.
  • Apple, che la scorsa estate è diventata l’unica azienda ad aver mai ottenuto una valutazione di 3.000 miliardi di dollari, vale ancora poco più di Microsoft, con una capitalizzazione di mercato di 3.030 miliardi di dollari.
  • Il traguardo di 3mila miliardi di dollari corona un’ascesa per Microsoft in coincidenza con un ampio rally tecnologico e il suo sostegno a OpenAI, produttore del chatbot di intelligenza artificiale generativa ChatGpt.
  • Dal rilascio di ChatGPT nel novembre 2022, le azioni di Microsoft sono aumentate di oltre il 60%, superando l’aumento di circa il 20% dell’S&P 500 e il balzo di quasi il 40% del Nasdaq, durante il periodo, superando anche il guadagno di circa il 30% delle azioni Apple durante il periodo di tempo.
  • Microsoft è diventata una delle poche grandi aziende a tradurre il crescente interesse per l’intelligenza artificiale in risultati finanziari tangibilmente migliori. L’azienda ha infatti registrato ricavi record in ciascuno dei suoi ultimi due trimestri fiscali, sostenuta da una crescita del 20% su base annua nella sua divisione cloud.

Sullo sfondo

I guadagni di mercoledì sono arrivati durante un ampio rally tech sulla scia della forte trimestrale di Netflix, con il Nasdaq in rialzo di quasi l’1%. Microsoft ha raggiunto per la prima volta una capitalizzazione di mercato di 1 miliardo di dollari nel 1986, il suo primo anno come società quotata. All’inizio di questo mese l’azienda ha superato brevemente Apple come azienda di maggior valore al mondo. Microsoft e Apple sono tra i magnifici sette titoli tech che stanno guidando gran parte della ripresa del mercato azionario a partire dal 2022, insieme ad Alphabet, Amazon, Meta, Nvidia e Tesla. Tutte e sette queste società hanno beneficiato del desiderio degli investitori di esporsi all’intelligenza artificiale, anche se solo quattro (Apple, Meta, Microsoft e Nvidia) hanno raggiunto i massimi storici.

La citazione

Microsoft “continua a dominare la quota di mercato nell’ambito della trasformazione dell’intelligenza artificiale in atto nonostante la crescente concorrenza”, ha scritto l’analista di Wedbush Dan Ives in una nota di ottobre ai clienti.

A cosa guardare

Microsoft pubblicherà gli utili trimestrali giovedì prossimo. Gli analisti prevedono che la società riporti 61 miliardi di dollari di vendite, secondo FactSet, che sarebbe un altro massimo storico.

A margine

Mercoledì un’altra grande azienda tecnologica ha raggiunto un importante traguardo in termini di capitalizzazione di mercato: Meta. La società madre di Facebook ha registrato una valutazione di mille miliardi di dollari per la prima volta dal 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .