Skin

Nata come dancing pizzeria negli anni ‘50, il ristorante Dalla Gioconda conserva ancora oggi la leggerezza impressa in quel nome (e il suo juke box) anche dopo la profonda ristrutturazione che l’ha trasformato in un luogo di emozioni, in un’unione di mondi e di storie diverse che prendono vita fra mare e colline grazie all’opera dei titolari Stefano Bizzarri e Allegra Tirotti Romanoff. Una cucina che ricrea partendo dalla decostruzione e dal gusto di piatti della memoria trasformandoli in qualcosa di nuovo oltre a una cantina con 500 etichette in continua evoluzione. Dalla Gioconda si trova in un parco naturale vista mare immerso nel verde del monte San Bartolo. Si mangia fra le pietre rosa del Furlo, fra il giallo e l’azzurro degli orizzonti e del mare, con i tavoli in ceramica dai bordi salati a mano, i cotti naturali di Brioni, la graniglia, i rosmarini, gli allori, i fiori, l’orto di aromatiche e i camini che rendono Dalla Gioconda un posto che vuole guardare al futuro con un occhio pieno di vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

CONTATTI

Sede: Via dell’Orizzonte 2,
61011 Gabicce Monte (PU)
Telefono: +39 0541962295
Email: [email protected]
Sito: www.dallagioconda.it

In primo piano

Il gestore Stefano Bizzarri, laureato in economia alla Bocconi , viaggia il mondo lavorando in ristoranti mentre studia botanica. Amante del mare, rappresenta la parte concreta ed etica del progetto. La compagna Allegra Tirotti Romanoff, laureata alla Marangoni, lavora per quattro anni come fashion designer; appassionata di armonie tra le diversità di colori e materiali, dedita al gusto e amante della buona cucina, si è occupata del design del ristorante e rappresenta la parte creativa del progetto.

Contenuto precedente
Contenuto successivo