EY, leader mondiale nei servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, assistenza fiscale e legale, transaction e consulenza, è stata una delle prime firm di servizi professionali a diventare carbon negative, un importante passo verso l’ambizione di essere net zero entro il 2025. A livello italiano, l’organizzazione ha sviluppato il proprio Piano Strategico di Sostenibilità, con obiettivi ambiziosi e completamente misurabili, che contribuirannoa sostenere la crescita di lungo termine della firm. Obiettivi che includono politiche volte a favorire la diversità, l’equità e l’inclusione in azienda con risultati tangibili, quali l’eliminazione del gender pay gap e pari opportunità di acceso. EY è da sempre impegnata a sostenere e affiancare le imprese nel loro percorso di trasformazione e accelerazione in ottica di sostenibilità che oggi, oltre a includere questioni ecologiche e ambientali, riguarda sempre più direttamente il settore economico-produttivo e più in generale la società intera: sustainability is everybody’s business.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

SITO WEB
www.ey.com/it_it
CONTATTI

Sede: via Meravigli 12/14, Milano
Telefono: 02722121

OBIETTIVI
Obiettivo 1
Obiettivo 3
Obiettivo 4
Obiettivo 5
Obiettivo 8
Obiettivo 10
Obiettivo 12
Obiettivo 14
Obiettivo 15
Obiettivo 17
ey2
Personaggi ed interpreti

Massimo Antonelli, partner di EY dal 2002, è stato dal 2013 Assurance Leader per Italia, Spagna e Portogallo, coordinando l’attività di revisione di grandi aziende italiane e internazionali. Da aprile 2020 è CEO di EY in Italia, che conta 8500 professionisti su tutto il territorio nazionale. Da luglio 2021 ha assunto anche il ruolo di Chief Operations Officer per la regione di EY Europe West, costituita da 25 Paesi con oltre 30mila dipendenti.

Il punto forte

I pillar della strategia di sostenibilità in Italia sono: rendere più sostenibile il Paese, integrare la sostenibilità nel modo di lavorare con fornitori e clienti, far crescere le persone di EY. Con l’ambizione di avere un impatto positivo su di un miliardo di vite entro il 2030, gli EY Ripples sono il programma di volontariato di competenza globale che permette alle persone di EY di mettere a disposizione in orario lavorativo il proprio talento, esperienza e appunto competenza a beneficio delle comunità per far fronte alle sfide sociali e ambientali più impegnative. In Italia 1840 volontari agli EY Ripples hanno impattato positivamente la vita di più di 800 mila persone.

Contenuto precedente
Contenuto successivo