Seguici su
Forbes Italia 5 Febbraio, 2020 @ 11:40

Forbes di febbraio in edicola con i migliori professionisti italiani. All’interno lo speciale Expo Dubai 2020

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

Forbes, copertina di febbraio

Arriva domani in edicola il numero di febbraio di Forbes. Carlo Gagliardi, managing partner di Deloitte Legal in copertina questo mese, racconta ai lettori come essere protagonisti in un mondo professionale che sta attraversando un profondo cambiamento. Nel business la figura del legale è sempre più centrale, con il lavoro in team, la forte specializzazione e le sfide tecnologiche a dettare la linea del successo. Gagliardi, nato a Jesi 45 anni fa, offre un’interpretazione contemporanea del concetto di avvocato d’affaridove il tema dell’analisi dei dati diventa centrale, con i documenti più semplici sempre più destinati alla standardizzazione e all’automazione. “Dobbiamo trovare il modo per inserire la conoscenza legale all’interno del processo di creazione del valore”, ricorda il managing partner di Deloitte. “Per farlo”, continua Gagliardi, “dobbiamo ascoltare, comunicare e usare la tecnologia”. Segue la classifica in cui Forbes Italia ha selezionato le 100 società top nel mondo legale e della consulenza, una selezione con molte conferme e qualche novità. Sempre in tema di classifiche, ecco il ranking dei 10 musicisti più pagati negli ultimi dieci anni: vince Dr. Dre (il super producer hip hop) con 950 milioni di dollari, seguito da Taylor Swift e Beyoncè.

In occasione dell’Expo 2020, Forbes propone a partire da questi Road to Dubai, uno speciale dedicato alla manifestazione. È passato quasi un lustro dall’ultimo spettacolo dell’Albero della Vita, simbolo dell’Esposizione Universale a Milano che ha esportato un’immagine vincente della capitale morale oltre che del paese. Ora la Madonnina passa il testimone a Dubai che accoglierà 192 paesi partecipanti e 25 milioni di visitatori con un filo conduttore dal titolo Connecting Minds – Creating the Future. Tre i temi-chiave. L’opportunità, ovvero liberare il potenziale dei singoli e delle comunità; la mobilità, intesa come sistemi innovativi di logistica e comunicazione di persone beni e idee e infine la sostenibilità. Forbes Italia accompagnerà le 150 aziende italiane con una serie di iniziative editoriali che coinvolgeranno tutte le properties: carta stampata, piattaforma web e social, podcast, tv e, per finire, un convegno.

Tornando alle classifiche, Forbes pubblica a febbraio il ranking dei 10 miliardari che si sono arricchiti di più negli ultimi 10 anni. Figura al secondo posto, subito dietro Jeff Bezos, patron di Amazon. Ma chi è veramente Bernard Arnault, ceo di LVMH, l’uomo che ha saputo creare un vero e proprio impero del lusso, un monumento francese che rappresenta il paese in tutto il mondo con marchi come Dom Perignon, Vuitton, Dior? A 70 anni, quello che negli anni 80 venne definito dai media “il lupo con il cappotto di cachemire”, lavora ancora 24 ore su 24, riuscendo a visitare ogni sabato fino a 25 negozi, compresa la concorrenza, in una sola mattina.

“Ho sempre sognato di andare nello spazio, sin da quando ero ragazzo. Mi domandavo: perché solo gli astronauti? Tutti dovrebbero avere la possibilità di provare” ricorda invece Forbes Italia sir Richard Branson, imprenditore visionario, padre e nonno felice. La sua Virgin Galactic è la prima compagnia di turismo spaziale a sbarcare in Borsa e ha già accettato prenotazioni da parte di più di 600 passeggeri in 60 paesi, per un valore di circa 80 milioni di dollari di caparre riscosse.

Una vita da startupper, dai tempi di Olivetti passando per Poste Italiane e al timone di Intesa Sanpaolo fino a oggi, con la nuova realtà di Illimity, una banca che ha l’obiettivo di risvegliare il potenziale delle PMI. Un uomo solo al comando, Corrado Passera, che afferma che “dopo decenni di neoliberismo estremo c’è bisogno di un capitalismo più responsabile”.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!