Seguici su
Business 27 Febbraio, 2020 @ 9:51

Sempre più italiani ascoltano podcast. Ecco quanto è cresciuto il mercato in un anno

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Podcasting: studio di registrazione podcast
Studio registrazione podcast (Foto di Joe007 da Pixabay)

Cresce il fenomeno dei podcast anche in Italia. Secondo Voxnest, società attiva nel mercato del podcasting nata dalla fusione tra la piattaforma Spreaker (che rimane uno dei suoi prodotti di punta) e BlogTalkRadio, nel corso del 2019 l’ascolto quotidiano di podcast in lingua italiana è triplicato passando dai 60 mila di inizio anno ai 160 mila di novembre e la crescita è proseguita.

L’Associazione Italiana Editori, inoltre, registra che, nel giro di 5 anni la fruizione di podcast è passata dall’8% del 2014 al 17% del 2019. Senza dimenticare che quanti già dispongono di uno smart spaker in casa o al lavoro ascoltano contenuti audio fino a 4 ore al giorno. E anche Spotify ha visto l’aumento in un anno dell’ascolto dei podcast sul proprio catalogo del 200%.

“In questo momento in Italia la ‘podcast industry’ sta letteralmente esplodendo, per cui tutto quello che ruota attorno ai podcast si sta muovendo alla velocità della luce”, è il commento di Tonia Maffeo, head of Marketing Voxnest in una nota in cui vengono citati esempi di editori italiani che hanno investito nel podcasting, tra i quali è menzionata anche BFC Media per i podcast di Forbes Italia The Fool con Matteo Flora e 0.0 con Oscar di Montigny.

“Esistono realtà che hanno già lanciato dei prodotti molto interessanti”, spiega Maffeo, e “altre che si stanno affacciando adesso e che vanno accompagnate in tutte le fasi del processo, dall’ideazione alla monetizzazione di un podcast, ed è proprio questo il nostro lavoro. Ci piace supportare lo sviluppo dei progetti dei nostri clienti per renderli protagonisti di quella che, qui in Italia, è a tutti gli effetti una vera e propria ‘podcast revolution’”.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!