Fatti, non parole: Jack Dorsey ha già avviato la sua donazione da un miliardo di dollari

Jack Dorsey
Jack Dorsey (Photo by Kimberly White/Getty Images for Vanity Fair)
Share
Jack Dorsey
Jack Dorsey (Photo by Kimberly White/Getty Images for Vanity Fair)

Articolo di Angel Au-Yeung apparso su Forbes.com

Il 7 aprile, Jack Dorseyamministratore delegato miliardario di Twitter e Square, ha promesso pubblicamente in un tweet che avrebbe trasferito 1 miliardo di dollari in azioni Square, o quasi un terzo del suo patrimonio netto, a un’entità che avrebbe finanziato le attività di soccorso contro COVID-19 e altre attività filantropiche. Nuovi documenti depositati presso la Securities Exchange Commission, resi pubblici martedì pomeriggio, mostrano che Dorsey sta effettivamente andando avanti con il suo piano.

Il cofondatore di Twitter e Square – accreditato di un patrimonio stimato di 3,9 miliardi di dollari, secondo la Real-Time Billionaires List di Forbes – ha trasferito oltre 12 milioni di azioni del suo patrimonio in Square, per un valore di $ 609 milioni, a una società a responsabilità limitata denominata Start Small LLC. Il trasferimento – mostra la documentazione – è avvenuto il 6 aprile scorso, il giorno prima che Dorsey annunciasse il suo impegno.

Dorsey ha fatto un ulteriore passo in avanti, creando un foglio pubblico di Google in cui afferma che documenterà e condividerà, con tutti quelli che saranno interessati, modi e luoghi in cui verranno utilizzati i soldi devoluti a Start Small LLC. A partire da martedì pomeriggio, Start Small LLC ha distribuito $ 5,1 milioni a quattro diversi interventi di soccorso COVID-19, inclusi $ 2,1 milioni al Mayor’s Fund LA, per le vittime di violenza domestica a Los Angeles.

La struttura LLC, o Limited liability company (assimilabile a una società a responsabilità limitata italiana, ndt), con la quale è stata creata Start Small è stata utilizzata da Mark Zuckerberg e da sua moglie Priscilla Chan, nonché da Laurene Powell Jobs e da alcuni altri filantropi miliardari. Scegliere di creare una LLC anziché una fondazione di beneficenza, consente alle persone benestanti di poter donare senza eccessi burocratici.

Dorsey ha twittato la scorsa settimana che una volta terminata la pandemia di coronavirus, Start Small LLC sposterà il proprio focus al finanziamento di programmi per la salute, l’istruzione delle donne e per il reddito di base universale. Non è stato possibile raggiungere un rappresentante di Square per un commento.