Seguici su
Lifestyle 3 Luglio, 2020 @ 3:31

Bulgari aprirà il suo primo hotel a Roma nel 2022, ecco come sarà

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Bulgari Hotel Roma -rendering
Rendering della facciata del nuovo Bulgari Hotel Roma (Courtesy Bulgari)

Perché possa accogliere i primi ospiti occorrerà aspettare il 2022, ma la prima pietra, metaforicamente parlando, è già stata posta. Bulgari ha infatti ufficialmente annunciato il progetto del nuovo Bulgari Hotel a Roma.

“Riscriveremo la storia dell’ospitalità di lusso nella città di Roma”,  ha detto Jean-Christophe Babin, amministratore delegato di Bulgari. E in effetti, tanto per cominciare, il nuovo hotel sorgerà in una posizione strategica, nella centrale Piazza Augusto Imperatore, il cuore pulsante del quartiere Campo Marzio, a pochi passi da Via del Corso e Via del Babuino, dall’iconica Piazza di Spagna e dalla storica boutique Bulgari di Via Condotti.

Bulgari Hotel Roma - rendering
Il panorama visibile da uno dei punti di osservazione del nuovo Bulgari Hotel Roma (Courtesy Bulgari)

Il nuovo Bulgari Hotel Roma occuperà un edificio, di proprietà di Edizione Property, costruito tra il 1936 e il 1938 su progetto dell’architetto Vittorio Ballio Morpurgo. La costruzione in stile razionalista, che si affaccia su due dei monumenti più iconici di Roma, l’Ara Pacis e il Mausoleo di Augusto, dedicato al primo imperatore di Roma e al momento sottoposto a un importante intervento di restauro, rivela un’imponente architettura enfatizzata dall’uso di materiali e colori tipicamente romani, come il marmo Travertino color ocra e i mattoni rosso bruciato. Il rigore razionalista dell’architettura del palazzo è bilanciato dagli affreschi di Antonio Barrera, che decorano l’atrio di via della Frezza riproducendo diverse vedute del Mausoleo di Augusto, mentre la facciata sud è abbellita da un mosaico di 70 mq di Ferruccio Ferrazzi, che ha ricreato la sua personale interpretazione del mito della fondazione di Roma.

Bulgari Hotel Roma
Panoramica del nuovo Bulgari Hotel Roma (Courtesy Bulgari)

Come per tutti gli altri Bulgari Hotels nel mondo, lo studio di architettura italiano Antonio Citterio Patricia Viel si occuperà sia della progettazione architettonica che dell’interior design del nuovo Bulgari Hotel Roma, che conterà 114 stanze, la maggior parte delle quali suite, il prestigioso “Il Ristorante Niko Romito, curato dallo chef stellato, e il “Bulgari Bar”, entrambi posti all’ultimo piano per offrire una vista mozzafiato della Città Eterna. Un’ampia serie di servizi sarà a disposizione degli ospiti tra cui una spa di 1000mq spa dotata di una piscina indoor e una palestra altamente tecnologica dove si potrà beneficiare dell’esclusivo metodo di allenamento Workshop, sviluppato in esclusiva per Bulgari.

Bulgari Hotel Roma -rendering facciata
Rendering della facciata del nuovo Bulgari Hotel Roma (Courtesy Bulgari)

Il Bulgari Hotel Roma ospiterà anche una biblioteca con una collezione di preziosi volumi dedicati al mondo della gioielleria. A questa ‘Reading Room’ potranno accedere sia gli ospiti dell’hotel sia i visitatori esterni su appuntamento.

Celebrando il proprio impegno nella protezione del patrimonio storico e il proprio costante supporto e promozione delle arti, Bulgari supporterà anche progetti legati al restauro di Piazza Augusto Imperatore.

Bulgari Hotels e Resorts vanta al momento sei proprietà, a Milano, Londra, Bali, Beijing, Dubai e Shanghai, a cui si aggiungeranno, tra il 2021 e il 2023, Parigi, Mosca e Tokyo. Bulgari Hotels & Resorts, fondata nel 2001, vanta primati importanti in quanto è sia l’unica collezione di alberghi Italiani presente a livello internazionale, sia il più grande gruppo alberghiero appartenente a un marchio del lusso, nonché’ l’unico le cui proprietà sono tutte leader nei loro mercati.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!