Seguici su
Innovazione 9 Ottobre, 2020 @ 4:16

Instacart, la startup di consegne a domicilio ora vale 17 miliardi di dollari

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Il fondatore di Instacart, Apoorva Mehta
Il fondatore di Instacart, Apoorva Mehta, ha un patrimonio netto stimato da Forbes di 1,6 miliardi di dollari. (Photo by Steve Jennings/Getty Images for TechCrunch)

Articolo di Chloe Sorvino apparso su Forbes.com

Instacart, azienda americana che gestisce un servizio di consegna e ritiro di generi alimentari negli Stati Uniti e in Canada, ha annunciato il suo secondo finanziamento milionario quest’anno con un round di serie H da $ 200 milioni che valuta l’app di consegne $ 17,7 miliardi. Una dimostrazione che per rimanere competitivi nella consegna di generi alimentari sono necessari capitali ingenti.

L’ultima valutazione fa lievitare il patrimonio netto del 34enne ceo e fondatore Apoorva Mehta di $ 400 milioni a $ 1,6 miliardi, sulla base di una quota stimata del 10% in Instacart. Mehta ha debuttato come miliardario dopo aver raccolto $ 225 milioni a giugno, cifra che aveva valutato la società a $ 13,7 miliardi, per una valutazione implicita della sua partecipazione pari a $ 1,2 miliardi. Un portavoce di Instacart non ha commentato la stima di Forbes.

Il nuovo round di finanziamento è stato guidato da investitori già presenti nel capitale coem Valiant Peregrine Fund e D1 Capital. I fondi serviranno per investire di più sulla sua piattaforma di pubblicità web, nella quale i marchi alimentari pagano per un posizionamento migliore o una campagna sull’app, così come per la sua piattaforma dedicata alle aziende per creare il proprio mercato di alimentari online.

Instacart lavora con più di 500 rivenditori in 40.000 negozi negli Stati Uniti e in Canada. Dall’inizio del 2020, Instacart ha aggiunto un ulteriore 25% di negozi e rivenditori, compresi quelli nuovi come Sephora e 7-Eleven, espandendosi anche verso altre catene come Walmart.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!