Il team della comunicazione scelto da Biden è tutto al femminile

Jennifer Psaki addetto stampa del presidente Joe Biden
Jennifer Psaki (Photo by Alex Wong/Getty Images)
Share
Jennifer Psaki addetto stampa del presidente Joe Biden
Jennifer Psaki (Photo by Alex Wong/Getty Images)

Articolo di Jack Brewster su Forbes.com

Il presidente eletto Joe Biden, mantenendo la sua promessa di mettere insieme un gabinetto diversificato, domenica ha annunciato che formerà uno staff di comunicazione tutto al femminile, tra cui Jennifer Psaki come addetto stampa.

Aspetti principali

  • Symone Sanders, un’altra collaboratrice di alto profilo della campagna di Joe Biden, coprirà il ruolo di consigliere senior e portavoce del vicepresidente eletto Kamala Harris e Kate Bedingfield, direttore delle comunicazioni della campagna di Joe Biden, guiderà l’attività stampa alla Casa Bianca.
  • Ashley Etienne, un ex allieva della campagna di Joe Biden, sarà direttrice delle comunicazioni per il vicepresidente eletto Kamala Harris, mentre Pili Tobar, un altro membro dello staff della campagna, sarà la vice direttrice delle comunicazioni della Casa Bianca; Karine Jean Pierre, un consigliere senior per la campagna di Joe Biden, sarà vice addetto stampa; Elizabeth Alexander, un altro ex consigliere della campagna, lavorerà insieme alla First Lady Jill Biden in arrivo come direttrice delle comunicazioni.
  • Secondo il Washington Post e il team di transizione di Joe Biden, sarebbe la prima volta nella storia che questi ruoli nel team di comunicazione di un presidente siano interamente ricoperti da donne; quasi tutti i membri dello staff annunciati domenica sono ex aiutanti della campagna o alleati dell’amministrazione Obama.
  • Joe Biden dovrebbe nominare Neera Tanden come direttore dell’Ufficio di gestione e bilancio e Cecilia Rouse a capo del Consiglio dei consulenti economici, ha riferito domenica il Wall Street Journal; sarebbero le prime donne di colore a coprire entrambe le posizioni.
  • All’inizio di questo mese, Joe Biden ha promesso di assumere un’amministrazione che “somigliava all’America”.
  • Jennifer Psaki è stata direttrice delle comunicazioni sotto l’ex presidente Barack Obama nel 2015 e portavoce dell’allora segretario di Stato John Kerry; e sta assistendo Joe Biden durante la transizione.

Critica

Dopo che Biden ha annunciato il suo team di comunicazione, il segretario stampa della Casa Bianca Kayleigh McEnany si è opposto alla caratterizzazione che il presidente eletto avrebbe il primo team di comunicazione tutto al femminile in un messaggio su Twitter. “Il presidente @realDonaldTrump ha già un senior team stampa della Casa Bianca TUTTO FEMMINILE”, ha affermato McEnany, collegandosi a un articolo sul Washington Post. I giornalisti si sono affrettati a sottolineare che Judd Deere e Brian Morgenstern, due uomini, sono entrambi attualmente vicedirettori stampa.

Citazione

“Comunicare direttamente e in modo veritiero al popolo americano è uno dei doveri più importanti di un presidente, e a questa squadra sarà affidata l’enorme responsabilità di mettere in connessione il popolo americano alla Casa Bianca”, ha detto Biden in una dichiarazione.