De’ Longhi premia i suoi dipendenti con un bonus straordinario da 11 milioni

giuseppe de'longhi, premia i dipendenti con un bonus
Giuseppe De’ Longhi, presidente del gruppo De’ Longhi ha un patrimonio netto di 4,9 miliardi di dollari secondo Forbes.
Share
giuseppe de'longhi, premia i dipendenti con un bonus
Giuseppe De’ Longhi, presidente del gruppo De’ Longhi ha un patrimonio netto di 4,9 miliardi di dollari secondo Forbes.

Un bonus di circa 11 milioni di euro per oltre 10.500 dipendenti e collaboratori che verrà erogato entro la fine di questo 2020. È così che il gruppo De’ Longhi ha deciso, su proposta del suo presidente, Giuseppe De’ Longhi, di ringraziare e premiare l’impegno e lo sforzo affrontato in questi mesi da tutti i suoi lavoratori.

“Le ottime performance raggiunte dal nostro gruppo”, dichiara in una nota ufficiale Massimo Garavaglia, amministratore delegato di De’ Longhi, “sono merito dei dipendenti che, nonostante questo periodo particolarmente difficile, hanno raggiunto con impegno e dedizione obiettivi importanti. In un contesto macro-economico caratterizzato da sfide senza precedenti, l’azienda è profondamente grata al grande sforzo e passione dimostrati dalle nostre persone. È infatti grazie al contributo di ciascuno che il Gruppo De’ Longhi ha continuato a offrire prodotti capaci di incontrare le esigenze dei consumatori”.

La continua crescita del gruppo De’ Longhi

Oltre a ‘seguire’ la scia avviata da diverse aziende italiane nel corso dell’anno, come Luxottica e Ferrero, o come Amazon in vista del periodo natalizio, il gruppo trevigiano sta sviluppando il suo progetto di espansione all’estero. Qualche settimana fa, infatti, ha acquisito l’americana Capital Brands, grazie al quale ora gli Stati Uniti sono diventati il suo mercato di riferimento.

Nonostante l’anno difficile, il gruppo ha conseguito, nei primi 9 mesi dell’anno, ricavi in crescita organica del 14,8% ed un Ebitda adjusted di 209 milioni di euro, pari al 14,2% dei ricavi. E aggiunge la nota dell’azienda, per i 12 mesi del 2020, il gruppo si aspetta ricavi in crescita organica a un tasso high single digit e un Ebitda adjusted in aumento sia in valore che in percentuale dei ricavi.