Seguici su
Business 12 Gennaio, 2021 @ 10:23

Franke Home Solutions, nasce la nuova divisione per la cucina domestica

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Barbara Borra, presidente e ceo di. Franke Home Solutions
Barbara Borra, presidente e ceo della nuova divisione.

Dalla fusione di Faber Hoods & Cooking Systems e Franke Kitchen Systems è da poco arrivata la nuova divisione Franke Home Solutions con l’obiettivo di ottimizzare il know-how acquisito nei settori della preparazione e della cottura dei cibi per la cucina domestica.

“Con la nuova divisione ci poniamo l’obiettivo di ampliare costantemente la nostra presenza in cucina. I nostri anchor products dovranno fungere da apriporta per espanderci in nuovi settori, come ad esempio l’indoor air quality”, ha commentato Barbara Borra, presidente e ceo della divisione. “La nostra strategia mira a essere presenti in ogni casa con le nostre soluzioni innovative. Franke Home Solutions si distingue per le proposte di alta qualità e per il servizio eccellente, nonché per lo sviluppo di soluzioni intelligenti end-to-end. Grazie a una gamma di prodotti complementari e perfettamente assortiti e a un’organizzazione di vendita e di servizio unificata e più semplice, possiamo supportare ancora meglio i nostri partner BtoB e offrire ai nostri consumatori la migliore esperienza possibile. In tal modo, possiamo creare un reale valore aggiunto per i nostri stakeholder: partner commerciali, consumatori finali e dipendenti”.

Nel contesto di questo nuovo assetto, Andrea Paiusco, nominato direttore generale di Franke Italia a gennaio 2020, ma già responsabile del cluster Italia ed Europa Orientale da giugno 2019, è stato nominato vicepresidente Emea di Franke Home Solutions. Con un passato da Ariston Thermo group, invece, Walter Albè è il nuovo managing director di Faber Italia.

Franke Home Solutions è una divisione del gruppo Franke e il leader mondiale di sistemi intelligenti e soluzioni per la cucina domestica. La divisione è attiva in tutto il mondo e impiega circa 5mila persone in quasi 40 Paesi, generando vendite complessive per oltre 1 miliardo di franchi svizzeri. La gamma dei prodotti copre tutte le aree della cucina, dalla preparazione dei cibi e la cottura fino alla depurazione, la pulizia e il trattamento dell’aria.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!