La Serie B in Indonesia: accordo tra Helbiz Media e il network Mola

Helbiz Media Carolina Stramare Matteo Mammì
Carolina Stramare, conduttrice di Helbiz Live, e Matteo Mammì, ceo di Helbiz Media (foto Helbiz)
Share

I prossimi tre campionati di Serie B saranno trasmessi anche in Indonesia. Helbiz Media, la società che distribuisce i diritti della B nel mondo, ha annunciato infatti un accordo con il network di intrattenimento Mola. L’intesa prevede la trasmissione di quattro gare a settimana in full hd, tra le quali rientrerà sempre la partita del Como: la holding di Mola è infatti proprietaria anche del club lombardo.

L’accordo, si legge in un comunicato di Helbiz Media, vuole rappresentare un passo verso la “crescita internazionale” del campionato di Serie B. La Lega “raggiunge così anche paesi con un ruolo chiave in Asia, dopo gli annunci degli scorsi giorni riguardanti Germania, Austria, Svizzera, Balcani, Grecia, Spagna e America Latina”.

Helbiz e la Serie B

Circa due mesi fa, Helbiz, società di micromobilità con sede a New York, aveva annunciato la nascita di Helbiz Media e l’acquisizione dei diritti ott del campionato di Serie B per il triennio 2021-24. All’inizio di luglio è stato presentato anche Helbiz Live, un servizio ott che trasmetterà 390 partite all’anno tra stagione regolare, playoff e playout.

“La nostra visione internazionale continua a prendere forma con grande velocità”, ha dichiarato il ceo di Helbiz Media, Matteo Mammì. “Trasmettere il campionato di Serie B in Indonesia, in un contente come quello asiatico, ad alta densità non solo di popolazione, ma soprattutto di tifosi appassionati, è un tassello fondamentale della nostra strategia di crescita e dimostra la volontà di continuare a espandere il business del calcio italiano a livello globale”.

La B in Asia

“Dopo gli accordi in Europa e in America Latina, trasmetteremo la Serie B in un altro continente e in un paese strategico come l’Indonesia”, ha affermato Mauro Balata, presidente della Lega B. “Mai come quest’anno, la nostra capacità di espansione a
livello internazionale sta raggiungendo un livello che ci permette di guardare a questo campionato con
grande entusiasmo”.

“Siamo emozionati all’idea di portare il campionato di Serie B in Indonesia attraverso Mola”, ha aggiunto Mirwan Suwarso, rappresentante ufficiale di Mola. “L’operazione ci permette di condividere il nostro entusiasmo con gli appassionati di calcio del nostro Paese e di seguire il nostro club, il Como, che milita in Serie B. Inoltre, gli abbonati potranno vedere in streaming le partite di un campionato formato da squadre celebri come Parma, Brescia e Perugia, che hanno fatto la storia del calcio italiano”.