Il vino italiano trionfa: Bibi Graetz è il brand più avvincente del 2021 secondo Wine Lister

bibi graetz
Bibi Graetz, l’artista del vino nelle colline di Fiesole
Share

L’Italia è stata spesso in guerra contro la Francia. Tuttavia, il rapporto che da sempre le ha contraddistinte, è più che altro quello della competizione: nell’arte, nel design, nel calcio, nella moda, nella cucina, nel vino. E tra le tante sfide, quella riguardante le bollicine (che i francesi chiamano “perlage”) l’ha vinta proprio l’Italia. È il verdetto del The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2021, il più autorevole concorso al mondo sugli spumanti, creato da Tom Stevenson. L’Italia, in questa occasione, ha trionfato con più ori della Francia. Ma non è finita qui! Bibi Graetz, il fondatore della storica azienda di Fiesole e dei pluripremiati Testamatta e Colore, si è aggiudicato un nuovo straordinario riconoscimento.

Si posiziona al vertice della classifica Most Compelling wine 2021, proposta dalla Wine Lister del Group Figaro, “con più menzioni di ogni altro produttore”, scelto per la qualità dei vini e per la redditività oltre che per la “super visibilità del marchio, creando larga domanda in un breve lasso temporale”. Il report di Wine Lister-Group Figaro analizza il mondo del vino ed individua i brand più performanti e brillanti dell’anno misurando l’andamento di vini e produttori che abbiano raggiunto grandi risultati in termini di qualità e popolarità.

In questo 2021 facevano parte della lista 188 vini e produttori da 20 regioni nel mondo: da Opus One e Screaming Eagle in Napa Valley, da Haut Brion a Mouton Rothschild di Bordeaux, passando per Romane-Conti e Faiveley in Borgogna, per arrivare a Masseto e Solaia in Toscana. Fra questi produttori, Wine Lister-Group Figaro ha individuato i brand più performanti andando così “al cuore dei fine-wines” mondiali e creando la categoria Most Compelling wine 2021 ovvero “i vini più avvincenti del 2021”.

Questa conferma arriva pochi giorni dopo l’inserimento del vino più pregiato di Bibi Graetz, il Colore 2019 20°Anniversario, all’interno dei 100 migliori vini del mondo 2021, classifica stilata dal critico di fama mondiale James Suckling.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti