Da Jeff Bezos a Bill Gates: chi sono i miliardari tech più ricchi del mondo

amazon, frazionamento azionario (stock split)
Photo by Alex Wong – Getty Images)
Share

Questo articolo è apparso su Forbes.com

La tecnologia è la terza industria più redditizia per i miliardari mondiali.

Si preannuncia un anno difficile per la tecnologia. L’indice Nasdaq Technology 100 non è stato in grado di sostenere i ritmi alimentati dalla pandemia, scendendo del 12% nel 2022. Un selloff tecnologico in Cina ha spinto l’indice Hang Seng Tech di Hong Kong giù del 20% da inizio anno. Come il resto del mercato, la tecnologia non è immune dalle preoccupazioni degli investitori per l’inflazione e l’invasione russa dell’Ucraina.

LEGGI ANCHE: “Stati Uniti in testa, Italia tra i primi dieci: la classifica dei paesi con più miliardari”

La classifica dei miliardari che hanno fatto fortuna nel settore tech

Secondo le stime di Forbes, 332 miliardari hanno fatto fortuna nel settore tecnologico, rispetto ai 365 dell’anno scorso. È il settore con il terzo maggior numero di miliardari al mondo, dietro finanza e investimenti, con 393 miliardari, e manifatturiero, con 337 miliardari.

Complessivamente, i miliardari della tecnologia valgono 2.100 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 2.500 miliardi di dollari dell’anno scorso, sebbene le loro fortune siano ancora superiori a qualsiasi altro settore al mondo. Cosa non è cambiato? Il predominio della tecnologia ai vertici della classifica. Sei delle persone più ricche del mondo provengono dalla tecnologia: il fondatore di Amazon Jeff Bezos, il fondatore di Microsoft Bill Gates, i fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin, il fondatore di Oracle Larry Ellison e l’ex ceo di Microsoft Steve Ballmer.

Il cambiamento nella metodologia della classifica Forbes

Il raffreddamento del mercato azionario sta certamente danneggiando l’industria tecnologica, ma c’è un’altra spiegazione che spiega in parte il declino dei miliardari della tecnologia. Forbes ha cambiato la sua metodologia per classificare i magnati dei social media, spostando personalità come il ceo di Meta Mark Zuckerberg e i cofondatori di Snapchat Evan Spiegel e Bobby Murphy ai media e all’intrattenimento per rendere meglio l’idea di come funzionano queste aziende.

LEGGI ANCHE: “Questo report ha rivelato quanto (poco) i miliardari americani hanno pagato di tasse”

Ma il fattore più importante che ha avuto un impatto sulla maggior parte dei miliardari della tecnologia è la repressione normativa sulle grandi aziende tecnologiche a Pechino, che ha martellato i magnati della tecnologia cinese. L’anno scorso, nove dei primi 20 miliardari della tecnologia provenivano dalla Cina. Quest’anno sono solo tre.

Ecco i primi 20 miliardari del settore tecnologico

(I patrimoni netti sono aggiornati all’11 marzo 2022)

1. Jeff Bezos

Patrimonio netto: 171 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Amazon
Paese: Stati Uniti

2. Bill Gates

Patrimonio netto: 129 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Microsoft
Paese: Stati Uniti

3. Larry Page

Patrimonio netto: 111 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Alphabet
Paese: Stati Uniti

4. Sergey Brin

Patrimonio netto: 107 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Alphabet
Paese: Stati Uniti

5. Larry Ellison

Patrimonio netto: 106 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Oracle
Paese: Stati Uniti

6. Steve Ballmer

Patrimonio netto: 91,4 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Microsoft
Paese: Stati Uniti

7. Michele Dell

Patrimonio netto: 55,1 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Dell Technologies
Paese: Stati Uniti

8. MacKenzie Scott

Patrimonio netto: 43,6 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Amazon
Paese: Stati Uniti

9. Ma Huateng

Patrimonio netto: 37,2 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Tencent
Paese: Cina

10. Shiv Nadar

Patrimonio netto: 28,7 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Hcl Technologies
Paese: India

11. William Lei Ding

Patrimonio netto: 25,2 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Netease
Paese: Cina

12. Jack Ma

Patrimonio netto: 22,8 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Alibaba
Paese: Cina

13. Eric Schmidt

Patrimonio netto: 22,1 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Alphabet
Paese: Stati Uniti

14. Jensen Huang

Patrimonio netto: 20,6 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: NVIDIA
Paese: Stati Uniti

15. Laurene Powell Jobs & Family

Patrimonio netto: 16,4 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Apple, Disney
Paese: Stati Uniti

16. Mike Cannon Brookes

Patrimonio netto: 15,3 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Atlassian
Paese: Australia

17. Pavel Durov

Patrimonio netto: 15,1 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Telegram
Paese: Russia

18. Scott Farquhar

Patrimonio netto: 15,1 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Atlassian
Paese: Stati Uniti

19. Robert Pera

Patrimonio netto: 14,6 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Ubiquiti Networks
Paese: Stati Uniti

20. David Duffield

Patrimonio netto: 12,9 miliardi di dollari
Fonte di ricchezza: Workday
Paese: Stati Uniti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.