Skin
elon-musk-neuralink
Money

Elon Musk sfida Whatsapp: allo studio l’introduzione di vocali e videochiamate su X

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Elon Musk ha dichiarato che le chiamate video e vocali arriveranno su X. Si tratta di una funzionalità che l’uomo più ricco al mondo aveva anticipato per la prima volta all’inizio di quest’anno. È parte di un piano per trasformare la piattaforma di social media in una “super app”.

LEGGI ANCHE: X dovrà rispondere a oltre 2.200 cause legali da parte di ex dipendenti di Twitter

Aspetti principali

  • In un post pubblicato durante la notte, Musk ha dichiarato che le “chiamate video e audio” arriveranno su X, senza specificare una data di lancio.
  • Musk ha affermato che questa funzione funzionerà su tutte le principali piattaforme, inclusi iOS, Android, PC e Mac, e che “non è necessario un numero di telefono”.
  • Il proprietario di X ha sostenuto che ciò trasformerà la piattaforma in “un’efficace rubrica globale”, anche se non ha specificato come funzionerà questo nuovo strumento e quali precauzioni saranno adottate per evitare potenziali abusi.
  • L’aggiunta delle chiamate vocali e video mette X direttamente in concorrenza con servizi come FaceTime di Apple e WhatsApp di Meta, che vantano più di 2,7 miliardi di utenti attivi mensili.

Le critiche

Musk ha sostenuto che i fattori da lui elencati rendono le chiamate video e audio su X una proposta unica. Questo non è del tutto corretto, poiché le funzionalità di cui Musk parla sono disponibili anche su Telegram. L’app consente agli utenti di unirsi senza un numero di telefono reale, funziona su tutte le stesse piattaforme di X e consente agli utenti di cercare gli account delle persone utilizzando i loro nomi reali o nickname.

Vicende da considerare

Bisogna capire se Musk darà questa funzionalità solo agli abbonati X Blue che pagano 8 dollari al mese, come ha fatto con altre nuove funzionalità. Dopo mesi di promesse, X ha lanciato la messaggistica criptata a maggio, ma la funzionalità è limitata agli utenti con account verificati. Non è chiaro cosa intenda Musk quando dice “non è necessario un numero di telefono”, o se la possibilità di effettuare chiamate sarà limitata solo agli account che si seguono reciprocamente.

Sullo sfondo

Le chiamate vocali e video sono tra le numerose funzionalità che Musk ha promesso di aggiungere a X come parte del suo obiettivo di trasformarla in una super app. Dall’inizio dell’anno, X ha aggiunto nuove funzionalità, tra cui tweet a lunghezza estesa, video più lunghi, funzionalità di monetizzazione per i creatori e, più di recente, una funzione di annunci di lavoro per le aziende verificate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .