Aon

Share

Aon Italia è la branch italiana della capogruppo Aon, quotata al Nyse e presente in più di 120 Paesi con 50mila dipendenti. Aon fornisce un servizio di eccellenza a clienti che spaziono dalle grandi imprese multifunzionali (estere e italiane) alle istituzioni finanziarie passando per enti pubblici e privati. La società, da sempre attenta all’innovazione nel dinamico mercato assicurativo, fornisce supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire e controllare i diversi rischi aziendali. In Italia Aon è consulente per la gestione dei rischi e dei programmi assicurativi di 29 gruppi italiani presenti nell’indice Ftse Mib, di oltre 8mila aziende e di più di 900 enti/aziende della pubblica amministrazione.
La società annovera clienti nel settore finanziario, alimentare, auto, chimico e farmaceutico, energia e petrolchimico, pubblica amministrazione e sanità, grande distribuzione, marittimo e trasporti. Il gruppo è presente in 26 città italiane e si avvale di oltre 1.600 dipendenti per fornire alle pmi, ai grandi gruppi industriali e finanziari e agli enti pubblici soluzioni su misura per una adeguata gestione dei rischi.

CONTATTI

Via Calindri 6, Milano
Tel. 02 454341

Personaggi ed interpreti

Andrea Alessandro Parisi è nato a Sorengo (Svizzera) nel 1966 e si è laureato in Economia aziendale presso l’Università Bocconi. Ha lavorato per il gruppo Marsh fino a diventare, nel 2003, direttore della divisione enti pubblici con compiti di coordinamento su tutto il territorio nazionale. Dal marzo 2004 lavora per Aon, di cui è ceo dal marzo 2016.

Il punto forte

Aon è il primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa. La capogruppo ha avuto una crescita esponenziale dalla sua fondazione e oggi ha raggiunto un fatturato consolidato di oltre 11,6 miliardi di dollari. ll motore strategico che sta alla base dell’organizzazione di Aon vede la coesistenza di diversi obiettivi: garantire massima attenzione alle esigenze dei clienti, permettere ai suoi talenti di assumere ruoli di sempre maggiore responsabilità, assicurare il trasferimento di competenze, sviluppare l’innovazione e la ricerca.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo