Operante sin dal 1909, Caffè L’Antico è una tra le più antiche torrefazioni italiane a conduzione familiare. L’azienda produce e distribuisce le proprie miscele di caffè di alta qualità in 48 Paesi nel mondo, e nel 2015 ha inaugurato una seconda torrefazione a Bangalore, in India, per favorire la distribuzione in Asia meridionale. Con più di 1000 tonnellate di caffè l’anno, solo delle più pregiate qualità, Caffè L’Antico è sul mercato con una vasta gamma di prodotti indirizzati sia al canale Ho.Re.Ca. che alla grande distribuzione. Le diverse qualità di caffè direttamente importate dai Paesi d’origine vengono selezionate con grande cura e torrefatte lentamente in 18 minuti, il tempo esatto che – secondo la tradizione – consente di ottenere la massima qualità. Cuore ed emblema di Caffè L’Antico è il castello degli Erri, una delle più importanti residenze storiche della provincia di Modena. Costruita nel 1490, appartiene alla famiglia sin dal 18° secolo: è il luogo dove i clienti entrano in contatto con un’esperienza di gusto e olfatto, ma anche di storia, arte e cultura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

CONTATTI

Sede: via Emilia Est 1235,
41122 Modena (MO)
Telefono: 059281302
Email: [email protected]

In primo piano

Dante Cagliari, terza generazione della famiglia, ha portato la torrefazione attraverso gli anni Ottanta e Novanta, adattandola alle nuove tendenze del mercato e investendo in tecnologie più moderne senza mai compromettere la qualità artigianale del prodotto. Negli anni 2000, la figlia di Dante, Gabriella, è entrata a far parte dell’azienda portando con sé entusiasmo e passione e oggi Dante e la figlia si dedicano ad espandere la distribuzione, portando con successo il brand sui mercati internazionali.

Il punto forte

Caffè L’Antico presenta nel 2023 un blend inedito, battezzato “La Bottega dell’Antico”, ottenuto da una bilanciata selezione delle migliori varietà di arabica e robusta provenienti dal Sud est Asiatico e dal Sud America. Sono serviti anni per trovare l’esatto equilibrio ma il risultato è una miscela con una lunghissima persistenza al palato e dal bouquet sorprendente, con note che nell’arco di pochi secondi variano dal floreale all’agrumato, per poi virare al passito, al cioccolato e alla frutta a guscio. Perfetta fusione di gusto, aroma, forza e delicatezza.

Contenuto precedente
Contenuto successivo