Ikea

Share

L’azienda svedese nata nel 1943 nella cittadina di Älmhult è un marchio globale di arredamento per la casa che offre prodotti di design e confortevoli a prezzi accessibili. Mantra di casa Ikea è contribuire a una vita quotidiana migliore per le persone con una strategia di impatto positivo sul pianeta, dalla difesa della parità dei diritti all’imprenditoria sociale, fino all’impegno per le comunità locali. Per il 2030 l’azienda ha dichiarato precisi impegni in termini di sostenibilità: insieme a co-worker, clienti e partner da tutto il mondo Ikea intende fare la sua parte per contrastare cambiamento climatico, consumi non sostenibili e disuguaglianze. Tanti i progetti come quello per dare una seconda vita ai mobili, usare solo legno, plastica, cotone o altri materiali sostenibili, ricorrere a energia rinnovabile nell’intera filiera, effettuando ovunque consegne a emissioni zero, Italia compresa. Tutto l’assortimento per l’illuminazione è a led ad alta efficienza energetica.

CONTATTI

Contatti: Strada Provinciale 208, n. 3, Carugate (Mi) - Tel. 02 929271

OBIETTIVI
Obiettivo 3
Obiettivo 8
Obiettivo 13
Personaggi ed interpreti

Lena Pripp Kovac è chief sustainability officer di Inter Ikea Group. Pripp-Kovac, esperienza ultraventennale nella sostenibilità, è a capo della strategia per quanto riguarda sia i prodotti sia il food, dai fornitori ai negozi, passando per la produzione.

Il punto forte

Dal 28 maggio al 6 giugno, con i Green days, Ikea ha promosso iniziative e appuntamenti per ispirare le persone a vivere in modo sostenibile, per esempio insegnando come rinnovare un elemento d’arredo che si pensava non servisse più e invece avrebbe potuto avere una seconda vita. L’iniziativa ha visto la partecipazione del Wwf, grazie a una partnership, recentemente rinnovata fino al 2025. Sono 30mila i metri quadrati di oasi Wwf che Ikea si è impegnata a salvaguardare, con l’obiettivo di raddoppiarli.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo