Seguici su
Tecnologia 26 Luglio, 2019 @ 4:13

Il primo pieghevole di Samsung è pronto a rientrare in pista

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

 

Il Samsung Galaxy Fold (Courtesy: Samsung)

Settembre 2019, è questo il periodo stabilito nel quale finalmente avremo la possibilità di avere in mano lo smartphone pieghevole Samsung Galaxy Fold, sempre se l’Italia sarà presente nella lista dei paesi selezionati per il lancio. L’annuncio arriva direttamente dal profilo Twitter della divisione statunitense di Samsung, dopo lo stop subito dal progetto alcuni mesi fa:

Il Samsung Galaxy Fold, promette di offrire un’esperienza davvero esclusiva combinando in un unico device l’esperienza di uno smartphone e quella di un tablet. 

Le modifiche apportate al pieghevole Samsung Galaxy Fold

Sono stati necessari alcuni mesi per risolvere i problemi che erano emersi quando a febbraio i primi esemplari dello smartphone pieghevole coreano erano stati consegnati alla stampa per essere testati.

Tre le principali modifiche apportate, come riporta il comunicato ufficiale: l’estensione dello strato protettivo Infinity Flex Display oltre che la cornice per rendere evidente che si tratta di una parte integrante della struttura del display e per tanto non va rimosso; l’inserimento di ulteriori rinforzi per proteggere meglio il dispositivo da particelle di polvere senza che ciò interferisca sul sistema pieghevole; l’aggiunta di nuove coperture protettive poste in alto e in basso della cerniera per garantirne il corretto funzionamento. Inoltre, sono stati inclusi strati metallici aggiuntivi sotto il display Infinity Flex per rafforzare la protezione del display e lo spazio tra la cerniera e il corpo di Galaxy Fold è stato ridotto.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!