Seguici su
Investimenti 24 Febbraio, 2020 @ 10:58

Warren Buffett ha parlato della sua futura uscita di scena

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

di Sarah Hansen per Forbes.com 

Nella sua attesissima lettera annuale agli azionisti della Berkshire Hathaway, l’investitore miliardario Warren Buffett si è soffermato sulla performance di 55 anni della conglomerata degli investimenti, che ora vale più di $ 560 miliardi, e ha rivelato il piano per il destino della propria quota in azienda in seguito a una sua futura uscita di scena.

  • Il portafoglio azionario della Berkshire, che comprende società come Bank of America, Coca Cola e Southwest Airlines, vale ora l’incredibile cifra di $ 248 miliardi.
  • Berkshire ha registrato $ 24 miliardi di utili operativi (la voce preferita della performance per Buffett) e $ 81,4 miliardi di utile netto nel 2019, di cui $ 53,7 miliardi derivanti da guadagni netti non realizzati nelle azioni che detiene.
  • Il valore della partecipazione di Berkshire in Apple è quasi raddoppiato l’anno scorso, dai $ 40 miliardi della fine del 2018 a $ 73 miliardi della fine del 2019.
  • Nell’ultimo trimestre del 2019, Berkshire ha speso una cifra record di $ 2,2 miliardi in riacquisti di azioni proprie dopo aver allentato la sua politica di riacquisto nel 2018, portando la spesa totale per i riacquisti di azioni a $ 5 miliardi.
  • Buffett, 89 anni, affronta i piani per la sua eventuale uscita di scena, scrivendo che, per sua volontà specifica, nessuna delle sue azioni – per un valore di quasi $ 90 miliardi – sarà venduta al momento della sua morte; saranno, invece, distribuite in beneficenza per un periodo da 12 a 15 anni.

Grandi numeri: Buffett ha dichiarato che l’imposta sul reddito di Berkshire è stata di $ 3,6 miliardi nel 2019. Che è l’1,5% delle imposte sul reddito federali pagate da tutte le società americane ($ 243 miliardi).

Quello che non sappiamo: gli investitori in attesa di notizie di una “acquisizione di dimensioni di un elefante”, di cui Buffett parlava nella lettera dell’anno scorso, sono rimasti delusi. Sebbene la società abbia accumulato circa $ 128 miliardi, non ci sono state notizie di acquisizioni per Berkshire.

Fatto sorprendente: Buffett ha scritto una lettera agli azionisti rappresentando nel dettaglio le prestazioni e gli obiettivi di Berkshire Hathaway ogni anno dal 1965. Ha detto alla Cnbc che scrive la lettera come se stesse parlando con le sue due sorelle, che sono azioniste di Berkshire ma non sono attive nel business. “Fingo che siano state via per un anno e le stia mettendo al corrente dei loro investimenti”, ha detto.

Citazione cruciale: mentre Buffett ha rifiutato di dare previsioni sui tassi di interesse futuri, ha predetto che i rendimenti delle azioni batteranno le obbligazioni a lungo termine finché i tassi rimarranno bassi: “Quello che possiamo dire è che se i tassi attuali rimarranno più o meno simili nei prossimi decenni e se anche le aliquote d’imposta sulle società resteranno vicine al basso livello di cui ora godono, è quasi certo che le azioni nel corso del tempo renderanno molto meglio degli strumenti di debito a lungo termine a tasso fisso”.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!