Seguici su
Lifestyle 20 Maggio, 2020 @ 3:00

Come svoltare lo stile del gentleman moderno con un accessorio di stile

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Cuffup Style

Anche la camicia, capo di abbigliamento da sempre capostipite dell’eleganza maschile, ha bisogno dei giusti accessori. Se poi si tratta di un accessorio che permette di mantenere le maniche della camicia con risvolto senza trascurare stile e personalità, ancora meglio. L’idea è venuta in mente a un marchio italiano, Cuffup Style, che partendo da materiali semplici, in soli due anni ha perfezionato il prodotto grazie a una ricerca di materie prime e macchinari di qualità, con particolare attenzione ai dettagli. Brevettato alla fine del 2016, infatti, il “Cuffup”, che si presenta come un nastro elastico di diversi colori e tessuti ed è impreziosito da un bottone in vera madreperla, è stato introdotto nel mercato nei primi mesi del 2018 con il lancio della piattaforma e-commerce (che oggi rappresenta il principale canale di vendita).

Cuffup Style

Dopo il successo del primo anno, l’azienda decide quindi di incrementare la produzione e, allo stesso tempo, di creare una linea di prodotti aggiuntiva, che comprende dal 2019 bretelle, portachiavi, T-shirt e orologi pensati per soddisfare le esigenze dell’uomo contemporaneo sempre di corsa tra un meeting e una cena importante. Da un occasione formale come un discorso pubblico passando per un evento casual, una buona idea regalo per chi non vuole rinunciare a essere sempre impeccabile potrebbe essere il “Cuffup Box”, cofanetto contenente un tris dei prodotti più venduti tra Cuffup, bretelle e portachiavi, ideali per il gentleman moderno.

Anche se oggi l’azienda si vuole far conoscere dai mercati internazionali, dove è stata avviata una rete di distributori e rivenditori in Europa, America e Paesi Arabi, alla base del suo successo risiedono due ingredienti importanti: la garanzia di fornitori italiani, specializzati nella produzione di materiali pregiati e accomunati da un elevato know-how qualitativo, e un gusto tipicamente Made in Italy. Il prodotto di punta, il “Cuffup”, che nei primi due anni di attività è stato venduto in tutti i cinque continenti, raggiungendo 120 paesi e circa 10mila nuovi clienti, è realizzato infatti da aziende italiane operanti nel Nord Italia, tra Milano e Bergamo.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!