Le aziende diventano creative su TikTok: le 10 campagne marketing di maggior successo

TikTok
(Shutterstock)
Share
TikTok
(Shutterstock)

Dalla campagna di sensibilizzazione sul tema della violenza sulle donne, alla celebrazione del ventesimo compleanno del crispy McBacon, al lancio di un nuovo smartphone Samsung. Sono alcune delle campagne pubblicitarie più innovative e di successo adottate dai brand durante il corso del 2020 su TikTok.

Dal lancio a giugno di TikTok For Business, il social network cinese – di recente sotto attacco negli Stati Uniti – è ormai diventato luogo in cui le imprese trovano un modo per comunicare a un pubblico più giovane. E sono state numerose le aziende, italiane e non, che hanno visto in questo canale una strategica opportunità di business. Il recente lancio di TikTok hub per le Pmi, poi, ha messo a disposizione delle piccole e medie imprese europee e italiane soluzioni ad hoc per aiutarle ad attrarre nuovi consumatori e iniziare ad attivarsi su larga scala.

“Il 2020″, ha commentato Adriano Accardo, TikTok managing director global business solutions Southern Europe, “è stato un anno significativo per i brand su TikTok. Con la crescita della community e la nascita di nuove tendenze, le aziende hanno iniziato a utilizzare la piattaforma come luogo dove poter esprimere la propria creatività, e hanno trovato grazie a TikTok una modalità innovativa per connettersi in maniera autentica con il proprio pubblico e coinvolgerlo ed essere parte della cultura contemporanea”.

LEGGI ANCHE: “La prima classifica Forbes delle star di TikTok più pagate”

A trionfare in questa speciale classifica è Ray-Ban, il primo brand a lanciare una campagna con la soluzione del gamified branded effect in tutta Europa. Segue poi Samsung Italia, che con l’obiettivo di comunicare il nuovo smartphone Galaxy S20 Fan Edition ha visto sei creator (Jessica Brugali, Kessy&Mely, Paky, Matt&Bise, Davide Chiarolanza e Martina Trinca) dare vita alla #GalaxyColorChallange, e la maison romana Fendi, che per lanciare il suo profilo ha pubblicato cinque annunci in-feed.

A seguire, stavolta nel segno di contenuti educativi, Action Aid, con la campagna Call4Margherita nata per sensibilizzare il pubblico e le istituzioni sul tema della violenza sulle donne e Lamborghini, che per halloween ha lanciato l’account ufficiale di TikTok, diventando il primo brand di auto sportive a sbarcare sulla piattaforma (la campagna ha generato 3 milioni di visualizzazioni e un aumento di engagement rate del 27%).

Completano la top 10 Vodafone, che per promuovere la nuova tariffa Shake it Fun dedicata agli under 25 anni ha utilizzato tre delle soluzioni più popolari di TikTok for business ovvero TopView, one day max in-feed e brand premium in-feed ads, Netflix con la #JulieAndThePhantoms hashtag challenge (31,9 milioni di interazioni e 229 milioni di visualizzazioni) dove ha invitato la community italiana a mostrare il proprio modo di divertirsi con la canzone BrightMcDonald’s, che per il ventesimo compleanno del crispy McBacon, ha festeggiato con una canzone ad hoc, adesivi personalizzati e la partecipazione di alcuni creator, ChupaChups con il lancio della #ChupHalloween challenge, e infine Mulino Bianco. Per aumentare l’awareness delle confezioni riciclabili, l’azienda Barilla ha lanciato Cart attack, una web serie per incoraggiare gli utenti a esprimere la propria creatività usando le confezioni dei biscotti.

“Le aziende”, ha concluso Accardo, “sono benvenute tanto quanto i creator e costituiscono parte integrante dell’esperienza sulla piattaforma. La nostra community si contraddistingue per la sua creatività senza limiti, e i brand che abbracciano lo spirito della piattaforma hanno la possibilità non solo di raccontarsi in un modo accattivante, nuovo e genuino ma di interagire con il pubblico attraverso una modalità realmente distintiva ed efficace, basata sulla co-creazione tra utenti a brand, che permette a questi ultimi il raggiungimento degli obiettivi prefissati”.