Crocchette naturali e personalizzate: il brand portoghese che sta conquistando cani e Pet parent italiani

Share

Ricette complete e personalizzate, una combinazione del miglior filetto di carne o pesce, ingredienti di prima qualità e integratori funzionali. Non è un caso se Barkyn, brand di cibo personalizzato per cani fondata nel 2017 in un garage ad Aveiro, in Portogallo, da Andre Jordao e Ricardo Macedo, sta rapidamente conquistando i quattrozampe italiani. Secondo i test di laboratorio infatti il 92% dei cani preferisce questo cibo a quello precedente.

Il segreto sta nell’innovazione che Barkyn è riuscita a portare con il suo prodotto. La startup infatti ha inventato un rivestimento 100% naturale, frutto di 4 anni di studi e miglioramenti, che copre ogni millimetro di crocchetta, aumentandone l’intensità di profumo e sapore. Questa tecnica, unica in Europa, conferisce al cibo un aroma irresistibile. Il risultato? Ciotole vuote, zero avanzi e cani felici. Tanto che l’arrivo a casa del pacchetto viola targato Barkyn, ormai, è diventato un momento leggendario: influencer e celebrità filmano l’atteso unboxing, i rispettivi cani saltano e scondinzolano di gioia e l’azienda, oggi presente in Portogallo, Spagna e Italia, continua a crescere.

Oltre al rivestimento 100% naturale, il cibo Barkyn si distingue per la personalizzazione. Le crocchette sono adattate alle esigenze del proprio cane, con una combinazione del miglior filetto di carne o pesce e ingredienti che rispondono alle necessità del mercato e delle Pet Families. La ricetta inoltre è gluten free, composta dal 65% di carne fresca e solo ed esclusivamente senza cereali, per ridurre intolleranze e allergie. Una formulazione che soddisfa pienamente i Pet Parent italiani, sempre più informati e sensibili ai temi di benessere e salute dei loro animali e dunque sempre più preoccupati della qualità e della naturalità degli ingredienti.

La tripla combinazione di probiotici, prebiotici e minerali, utili a migliorare la digestione e la flora intestinale del cane, uniti all’Oxi+, un integratore brevettato da Barkyn e unico nel mercato con azione antinfiammatoria e antiossidante, rendono questo cibo semplicemente irresistibile. Tanto che molte personalità della televisione e del cinema italiani hanno scelto di sostenerlo, da Manuela Arcuri a Valerio Scanu, da Luciana Littizzetto a Luca Bizzarri, da Giulia Valentina a Paola Turani. Innamorati del cibo e degli ulteriori servizi offerti dal brand, che prevedono un supporto veterinario online a disposizione dei clienti, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per rispondere a qualsiasi domanda su nutrizione o salute.

Che la formula di Barkyn sia vincente è confermato dai numeri: nel 2020 dopo la prima ondata della pandemia, l’azienda ha avuto una crescita trimestrale del 40% e ha raccolto, fino ad oggi, 10 milioni di investimenti. La giovane startup, che dispone al momento di un team di oltre 60 dipendenti, ha fatto parte del programma di accelerazione di Google nel 2018 ed è stato segnalato dalla rivista Wired come una delle startup “più sexy” dell’anno. Un marchio che ha tutte le carte in regola per continuare la sua ascesa e conquistare cani e Pet Parent, dentro e fuori dai confini nazionali.