Boston Consulting Group

Share

Quando è stata fondata nel 1963, Boston Consulting Group è nata come pioniera di nuove strategie di business. Con uffici in oltre 90 città in più di 50 Paesi, i team globali e diversificati di Bcg apportano ampie competenze industriali, funzionali e una gamma di prospettive per innescare il cambiamento attraverso una consulenza gestionale all’avanguardia, oltre a data science, tecnologia e design, iniziative digitali e business purpose. Presente in Italia dal 1986, Bcg Italia opera attraverso i due uffici di Milano e Roma dove lavorano oltre 500 persone ed è a guida dell’Igt System che comprende le sedi di Atene (Grecia) e Istanbul (Turchia). La sede di Milano ha uno degli affacci tra i più belli di piazza Duomo e si trova in uno degli edifici che hanno fatto la storia, non solo architettonica, della città. Quando Boston consulting group vi si è trasferita, nel 2015, ha voluto rompere gli schemi tradizionali del modo di lavorare. La sede milanese è stata la prima nel mondo dove la multinazionale ha introdotto le postazioni non assegnate, ma condivise, da prenotare tramite app. Anche gli uffici dei partner, che sono formalmente assegnati, quando non sono presenti possono essere utilizzati da ognuna delle 540 persone che gravitano intorno a Bcg e che sempre più di frequente portano i clienti in questo spazio che è stato volutamente scelto nella zona più centrale di Milano. Dal 1 gennaio c’è una nuova governance e una nuova geografia per Boston Consulting Group, che ha aperto una nuova area geografica (Mediterraneo orientale, Caucaso e Russia) nominando alla guida Davide Di Domenico, che ne sarà l’amministratore delegato mentre Giuseppe Falco assumerà il ruolo di Chair Italia.

CONTATTI

Via Ugo Foscolo 1 - Milano
Tel. 02 655991

Personaggi ed interpreti

Il punto forte

Nato a Palermo 48 anni fa, laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Milano, Davide Di Domenico ha coordinato alcuni tra i più grandi progetti di trasformazione industriale e digitale di Bcg a livello globale e ha la responsabilità del settore automotive & mobility per la geografia europea e Sud America. Di Domenico guiderà gli uffici di Bcg Italia, Russia, Turchia, Grecia, Israele, Azerbaijan, Kazakistan, Uzbekistan: un sistema costituito da oltre 70 Partner e Managing Director e un fatturato che nel 2021 ha raggiunto i 400 milioni di dollari. Di Domenico raccoglie il testimone da Giuseppe Falco.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo