Il Gruppo Esa Energie, nato nel 2005 come operatore del mercato libero dell’energia, ha come obiettivo proprio quello di offrire un’alternativa al modello energetico attuale. Da sempre attenta all’ambiente, Esa Energie nel 2012 si trasformata in una Società Benefit adottando un nuovo statuto. Tre le parole chiave per comprendere appieno il valore di questa sfida: sostenibilità, ormai parte integrante del modello di business dell’azienda; responsabilità nei confronti della comunità e dell’ambiente e trasparenza nei parametri di valutazione. Diventando Società Benefit, Esa Energie ha rafforzato dunque la sua vocazione, puntando su obiettivi specifici di beneficio comune come la decarbonizzazione e la riduzione di CO2, sempre più urgenti; un rapporto ancora più stretto e diretto con le comunità locali; la diffusione ad ampio raggio della cultura della sostenibilità. Nel 2023 è diventata una ESG Company, proseguendo il percorso di supporto alla transizione energetica al fine di rispondere alle necessità di responsabilità e trasparenza che i clienti e i mercati richiedono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

CONTATTI

Sede: via Erasmo Piaggio 71, Chieti
Telefono: 0859218805

OBIETTIVI
Obiettivo 7
Obiettivo 11
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 15
esa 1
Personaggi ed interpreti

«Abbiamo deciso di stare sul mercato in modo sostenibile, il che significa non solo prendersi cura del mondo che ci circonda, ma adoperarsi per creare rapporti virtuosi con clienti, dipendenti e fornitori. Esa Energie opera nel rispetto dell’ambiente con l’impegno di preservare il mondo e consegnarlo migliorato alle generazioni future» sono le parole di Walter Serpellini, amministratore unico di Esa Energie, in perfetta linea con il pensiero del Direttore Generale Vincenzo Marella: «La transizione energetica è un percorso da fare insieme, bisogna educare a un consumo energetico consapevole ed efficiente».

Il punto forte

«Tanti piccoli gesti creano grandi risultati», è sempre stata questa la filosofia che ha animato il lavoro di Esa Energie fin dalla sua nascita e diverse sono le iniziative green messe in campo. Dalla semplice divulgazione di tecniche volte al risparmio energetico e al riciclo per sensibilizzare i clienti sui temi della sostenibilità, alle auto, bici e monopattini elettrici, ricaricabili con colonnine collegate direttamente ai pannelli fotovoltaici in sede e messi a disposizione dei propri dipendenti. L’incentivo alla bolletta digitale e la produzione di numerosi accessori green o realizzati con materiale di riciclo. Inoltre, appoggiandosi all’azienda Treedom, Esa Energie acquista e pianta un albero per ogni dipendente e cliente.

Contenuto precedente
Contenuto successivo