Giorgio Armani

Share

Il gruppo Armani, leader mondiale della moda con il cuore a Milano, si distingue per l’attenzione posta al benessere dei propri dipendenti, oltre 8mila persone. L’obiettivo è innanzitutto creare un ambiente di lavoro che valorizzi la diversità di opinioni, prospettive, culture, età e genere, promuovendo lo sviluppo professionale. A tal proposito il gruppo si impegna a premiare e diffondere la meritocrazia, la leadership e la passione, l’ambizione e lo spirito di gruppo. Anche per questo l’azienda figura al quarto posto in Italia e all’85esimo nel mondo fra i migliori datori di lavoro, soprattutto fra quelli che si sono riusciti ad adattare al mercato del lavoro rivoluzionato dalla pandemia. Armani ha infatti saputo reinventarsi: lo smart working è stato adottato su larga scala, inoltre l’azienda distribuisce gratuitamente e quotidianamente mascherine chirurgiche ai dipendenti. I locali della palestra di via Bergognone 46 sono stati adibiti a infermeria per test sierologici gratuiti, possibilità estesa anche ai familiari dei dipendenti.

CONTATTI

Via Borgonuovo 11 - Milano
Tel. 02 831061

Personaggi ed interpreti

Troppo vasta e di successo la carriera di Giorgio Armani, classe 1934, per essere strizzata in poche righe. Basti dire come l’azienda che porta il suo nome e in cui è personalmente coinvolto in tutte le decisioni strategiche (risorse umane comprese) ha reagito alla pandemia. Già nel febbraio 2020, a causa degli sviluppi del Covid-19 in Italia e per tutelare la salute di dipendenti e ospiti, la sfilata della collezione donna Giorgio Armani autunno/inverno 20/21 si è tenuta a porte chiuse, mentre a marzo lo stilista pubblica sui maggiori quotidiani italiani una lettera di ringraziamento a tutti gli operatori sanitari nella lotta alla pandemia da Coronavirus, la prima di una lunga serie di iniziative, tra cui donazioni a ospedali e ad associazioni benefiche.

Il punto forte

Per i giovani talenti under 35 che lavorano nella sede centrale, la direzione risorse umane ha creato l’Armani/Development Program, un programma di formativo di crescita professionale. Previa selezione dei profili con le caratteristiche e le competenze necessarie per potere partecipare al percorso, il programma prevede un’attività iniziale di valutazione volta a mappare il potenziale dei partecipanti e progettare dei piani formativi ad hoc che permettano di sviluppare specifiche aree di crescita. Allo stesso tempo vengono avviati dei “project work” condotti a piccoli gruppi, con l’obiettivo di stimolare la creatività dei partecipanti riguardo tematiche di business e affinare la competenza del teamworking.

Share
Contenuto successivo