Icona Design Group

Share

Icona Design Group è una azienda globale di design nata nel 2010 dall’iniziativa di imprenditori piemontesi esperti del settore automotive e configuratasi da subito come attore internazionale, con un team multidisciplinare di oltre cento professionisti di 22 differenti nazionalità, sempre connessi tra le sedi di Torino, Shanghai e Los Angeles. Dal 2021 ha un ufficio a Dubai ed è in arrivo una nuova sede operativa a Tokyo. Ha ottenuto i più prestigiosi riconoscimenti internazionali del design automotive per i concept d’avanguardia nella mobilità elettrica e guida autonoma. Oggi è impegnata in un processo di diversificazione verso l’industrial e product design. È coinvolta con i più importanti attori dell’industria mondiale verso la realizzazione degli ambiziosi programmi di future mobility e smart city messi in atto dalle autorità cinesi. Grazie al know-how dei fondatori, copre l’intero processo, dalla gestione allo styling, dall’ingegneria alla prototipazione e alla produzione.

CONTATTI

Piazza Maria Teresa 3 - Torino
Tel. 011 7549501
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Teresio Gigi Gaudio, presidente, fondatore e ceo di Icona Design, è un top manager con una lunga carriera di successo e un’ampia esperienza in estremo Oriente. In particolare, ha ricoperto le seguenti posizioni: ceo di Stile Bertone, attiva nel design e nell’ingegneria di prodotti per il settore auto; ceo di Fiamm spa, leader nella produzione di clacson e accumulatori; ceo di Aprilia spa, al tempo seconda azienda produttrice di motocicli in Europa; presidente e ceo di Waste Management Italia, che è stata leader in Italia per il trattamento dei rifiuti e soluzioni per l’ambiente; ceo della società di trasporti integrati Coeclerici.

Il punto forte

Icona Design Group è nata a Torino, dove si concentrano il know-how e molte realtà automotive riconosciute globalmente. Il team di designer – età media 30 anni e 22 diverse nazionalità – assicura ad ogni progetto un approccio open-minded e multiculturale, in grado di intercettare dalla conoscenza diretta della vita quotidiana le tendenze internazionali. La visione del design come aggregatore di competenze e motore di innovazione ne ha favorito il coinvolgimento nei più importanti progetti di trasformazione degli ecosistemi urbani e della mobilità del futuro.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo