Skin

L’azienda nasce nel 1946, quando nonno Epifanio acquisisce la tenuta “Ai Palazzi” a Gorgo al Monticano (Treviso), composta da 5 ettari di vigneto e una casa padronale. Sarà il restauro della casa padronale della tenuta a portare alla luce l’antica scritta “Casa Masottina”. E’ da questo ritrovamento che nascono le due anime enologiche della famiglia Dal Bianco: Masottina, destinata alla produzione di vini Prosecco insieme ai vini Spumante, ed il brand “Ai Palazzi Masottina”, per i grandi vini fermi dell’azienda. Punti di forza dei vini di Masottina sono la selezione delle migliori uve glera e la caduta gravitazionale, che permette di ottenere il mosto senza stressare le uve, garantendo un prodotto finito di assoluta eccellenza grazie alla vinificazione studiata da Adriano Dal Bianco nell’azienda agricola Terre di Ogliano. A ciò si aggiunge la continua ricerca delle migliori tecniche enologiche, con un particolare focus sugli affinamenti e lo studio della vita del vino stesso oltre al continuo aggiornamento e investimento nei processi produttivi rendendoli dal 2012 sempre più sostenibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

SITO WEB
www.masottina.it
CONTATTI

Sede: Via Custoza 2,
31015 Conegliano (TV)
Telefono: 043840 0775
Email: [email protected]

In primo piano

Dopo aver studiato enologia nell’antica scuola enologica di Conegliano, Adriano Dal Bianco inizia a investire anno dopo anno nelle migliori tecnologie per produrre un vino dallo stile inconfondibile. Oggi l’azienda vive un nuovo corso, grazie alla terza generazione entrata in azienda, che ha saputo portare innovazione. A continuare la tradizione di famiglia sono i figli di Adriano, partiti anche loro dalla terra, investendo nell’incremento del parco vitato di famiglia: Filippo nel ruolo di direttore vendite e Federico come vicepresidente.

Il punto forte

Il prosecco “R.D.O. Levante Extra Dry” nasce sulle Rive di Ogliano, nel territorio della Denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, da un vigneto con viti di 60 anni con esposizione a est, caratterizzato da un flusso di vento continuo. Si tratta di un vino riconosciuto per la sua potenza aromatica di frutta, la forte struttura e l’intensa mineralità, tra i migliori al mondo per Wine Spectator, inserito nella Top100 del 2021.

Contenuto precedente
Contenuto successivo