Seguici su
Life 13 Febbraio, 2020 @ 10:50

Forbes Travel Guide: l’Italia trionfa nell’hospitality stellata

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

Nella galassia di hotel stellati ci sono secondo Forbes Travel Guide tanti nomi italiani. Il famoso rating globale per hotel di lusso, ristoranti e spa, ha annunciato infatti un record di 107 nuovi riconoscimenti, che celebrano 1.898 strutture premiate in 73 paesi tra cui Antigua, Bora-Bora, Cambogia, Città del Capo, Doha, le Isole Fiji, Irlanda, Johannesburg, Maldive, Mauritius, Monte Carlo, Mosca, Praga, San Pietroburgo/Russia, le Seychelles e Tahiti. In particolare, il premio di quest’anno ha introdotto 70 five-star, 120 four-star e 81 recommended hotel. La categoria ristoranti annovera invece 13 nuovi cinque stelle, 8 quattro stelle e 2 nuovi recommended.

Partendo dall’Europa, è l’Italia a spiccare nella rosa delle località di lusso più esclusive: Aman Venice, Armani Hotel Milano, Baglioni Hotel Carlton e Baglioni Hotel Regina sono infatti alcuni dei nomi segnalati, per un totale di 64 nomi tricolori (60 hotel e 4 spa) dal nord al sud Italia. Ogni anno, gli ispettori di Forbes, anonimi e altamente professionali, prendono in considerazione fino a 900 standard oggettivi per la valutazione dando risalto all’eccezionalità dei servizi al fine di aiutare i viaggiatori selettivi a selezionare le migliori esperienze di lusso al mondo.

“É un privilegio per Forbes Travel Guide rendere onore a splendidi hotel, ristoranti e spa in ogni angolo del mondo. Ogni meritevole struttura si distingue nell’arricchire le esperienze dei viaggiatori con l’offerta di servizi eccezionali”, ha commentato Filip Boyen, ceo di Forbes Travel Guide. “Il nostro ruolo in Forbes Travel Guide è quello di stabilire uno star rating annuale con assoluta indipendenza ed integrità sostenendo coloro che esprimono il meglio nei propri settori”. 

A livello globale, Wynn Resorts ha ricevuto il più alto numero di riconoscimenti dominando a Las Vegas con i Five-Star awards per Wynn Las Vegas, Encore at Wynn Las Vegas, Wynn Tower Suites, Encore Tower Suites, The Spa at Wynn Las Vegas, The Spa at Encore Las Vegas and Wing Lei oltre a otto riconoscimenti per Wynn Macau, Encore Macau, Golden Flower at Encore Macau, Mizumi at Wynn Macau, Wing Lei at Wynn Macau, Il Teatro at Wynn Macau, The Spa at Encore Macau e The Spa at Wynn Macau.

Nel vecchio continente, Londra ha ribadito  invece la sua posizione di capitale mondiale nel settore cinque stelle con 19 top hotel incluse sei new entry: Brown’s Hotel di Rocco Forte Hotels; Four Seasons Hotel London a Ten Trinity Square; Rosewood London e The Berkeley. The Egerton House Hotel e The Milestone Hotel & Residences si aggiungono a Hotel 41 consentendo a Red Carnation Hotels di aggiudicarsi tre Five-Star nella capitale british.

Ecco tutti i nomi italiani:

Aman Venice
Armani Hotel Milano
Baglioni Hotel Carlton
Baglioni Hotel Regina
Belmond Castello di Casole
Bulgari Hotel Milan
Excelsior Hotel Gallia, A Luxury Collection Hotel
Four Seasons Hotel Milano
Gran Meliá Rome Villa Agrippina
Hotel Brunelleschi
Hotel Lungarno
Hotel Principe di Savoia, Dorchester Collection
Hotel Santa Caterina
Il San Pietro di Positano
J.K Place Firenze
ME Milan Il Duca
Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa Milano
Palazzo Vecchietti
Park Hyatt Milan
Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Resort
The Gritti Palace, A Luxury Collection Hotel
The St. Regis Florence
The St. Regis Rome
The Westin Palace Milan
Villa Spalletti Trivelli
Belmond Hotel Caruso
Belmond Hotel Cipriani
Four Seasons Hotel Firenze
Hotel de la Ville, Rocco Forte
Hotel de Russie, a Rocco Forte Hotel
Hotel Eden
Hotel Hassler Roma
Hotel Il Pellicano
Hotel Savoy, a Rocco Forte Hotel
J.K. Place Roma
Le Sirenuse
Mandarin Oriental, Milan
Portrait Firenze
Portrait Roma
Rosewood Castiglion del Bosco
Ai Reali Hotel
Aldrovandi Villa Borghese
Baglioni Hotel Luna
Bauer L’Hotel
Borgo San Felice
Ca’ Sagredo Hotel
Grand Hotel Fasano
Grand Hotel Palace
Hotel Helvetia & Bristol
Hotel Londra Palace
Hotel Majestic Roma
Hotel Metropole Venice
JW Marriott Venice Resort & Spa
Magna Pars, l’Hotel à Parfum
Palazzo Avino
Parco dei Principi Grand Hotel & Spa
Relais Santa Croce
San Clemente Palace Kempinski
Sina Centurion Palace
Sina Villa Medici, an Autograph Collection Hotel
Iridium Spa at The St. Regis Florence
The Spa at Four Seasons Hotel Firenze
The Spa at Four Seasons Hotel Milano
The Spa at Mandarin Oriental, Milan
Life 16 Maggio, 2019 @ 3:07

Il Mandarin Oriental di Milano tra le eccellenze di Forbes Travel Guide

di Roberta Maddalena

Staff writer, Forbes.it

Scrivo di moda, viaggi, arte e nuove tendenze.Leggi di più dell'autore
chiudi
stanza letto
Mandarin Room

Per la Forbes Travel Guide, il rating globale di Forbes su alberghi, spa e ristoranti di lusso, il Mandarin Oriental di Milano merita il titolo di World’s Best Rooms. La guida riunisce al momento 41 hotel suddivisi in 17 Paesi che hanno ottenuto ottimi punteggi nella valutazione dello standard di camere, servizi, pulizia e manutenzione, tenendo conto di parametri quali eleganza e comfort.

Situato nel cuore di Milano tra i quartieri della moda, della cultura e della finanza, il Mandarin Oriental di Milano, che si sviluppa all’interno di quattro eleganti palazzi del XVIII secolo, dispone di 104 camere tra cui 34 suite e junior suite.

Tra gli elementi di forza della struttura, progettata dall’italiano Antonio Citterio, ci sono la Spa di 900 metri quadrati (comprendente sei cabine trattamenti e un salone di bellezza all’avanguardia, un centro fitness e una piscina interna) e un’offerta culinaria contemporanea curata dall’Executive chef Antonio Guida.

Tra gli highlights segnalati da Forbes compaiono: la presenza di pietre granitiche che riflettono lo stile orientale, i trattamenti olistici offerti dalla spa che si basano sui cinque elementi del feng shui, la piscina coperta riscaldata rivestita con piastrelle turchesi dall’aspetto retrò, una lista di vini di oltre 500 etichette raffinate e, ça va sans dire, la posizione strategica (20 minuti a piedi da alcune delle attrazioni più famose della città tra cui il Duomo, il Castello Sforzesco e Santa Maria delle Grazie, che ospita l’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci).