Seguici su
Business 11 marzo, 2019 @ 3:29

L’Italia è uno dei paesi dove Internet mobile è più conveniente

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
infografica forbes
L’infografica realizzata da Forbes.

Il sito inglese cable.co.uk ha pubblicato un’analisi del costo medio di Internet mobile nel mondo. La ricerca ha coinvolto 6.313 piani tariffari e 230 paesi. Seconda il report, l’India è il paese dove Internet mobile è più economico: il costo medio di un gigabyte di dati è di appena $0,26. In seconda posizione c’è il Kirghizistan con $0,27, mentre il Kazakistan chiude il podio con $0,49.

A partire dai dati di cable.co.uk, Forbes.com ha scelto 15 paesi e ha realizzato un’infografica che mostra differenze notevoli tra le diverse nazioni. Per quanto riguarda l’Europa, l’Italia è uno dei paesi dove navigare in rete tramite smartphone è più conveniente: gli utenti pagano in media $1,73 per ogni giga, contro i $2,99 della Francia, i $6,66 del Regno Unito e i $6,96 della Germania.

Niall McCarthy, data journalist di Forbes, fa notare che in Corea del Sud, paese pioniere in infrastrutture mobile eccezionali e internet veloce, i prezzi sono ancora piuttosto alti (circa $ 15 per un gigabyte). Gli utenti di smartphone a Seul pagano comunque meno degli utenti svizzeri, dove i costi superano sono di $20,22. Commentando la ricerca, Dan Howdle, analista di cable.co.uk, ha affermato che molti dei paesi dove Internet mobile è più economico dispongono di un’infrastruttura a banda larga mobile e fissa eccellente, in modo che i provider possano offrire grandi quantità di dati a prezzi convenienti. In molti casi, l’economia impone che i prezzi siano bassi, in quanto è ciò che le persone possono permettersi.