Al via il primo Harmonic Innovation Contest, il programma che promuove il paradigma dell’innovazione armonica.
Seguici su
Forbes Responsibility 8 agosto, 2019 @ 2:25

Un contest premia l’innovazione “armonica”, l’evoluzione dell’open innovation

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
(Shutterstock)

Le nuove tecnologie suscitano sentimenti discordanti. L’eccitazione per un futuro sempre più smart spesso è contrastata dalla paura di soccombere a logiche improntate sulla massima efficienza e spersonalizzanti che hanno come unico obiettivo il profitto. Ma esiste anche una “innovazione sana”, capace di generare ricadute sociali e ambientali positive.

È a questo tipo di intelligenza creativa che è dedicato il primo Harmonic Innovation Contest, il programma che si ripropone di promuovere ed affermare il nuovo paradigma dell’innovazione armonica, premiando i migliori progetti innovativi orientati allo sviluppo equo, responsabile e sostenibile, capaci di produrre innovazioni che rendano le città più inclusive e sicure, nonché nuovi ispirati a modelli di produzione e di consumo a tutela dei consumatori, dell’ambiente e di tutte le persone impiegate nelle filiere produttive.

L’Harmonic Innovation Contest (HIC) è promosso da Oltre Open Innovation Hub e da NTT DATA Italia, in collaborazione con Università della Calabria e Fondazione Bruno Kessler, con l’Advisory Strategico di Entopan – Smart Networks & Strategies.

Le sfide proposte dal contest costituiscono uno stimolo nella direzione della sostenibilità e di un umanesimo tecnologico che sostenga il benessere dell’uomo e il suo sviluppo socioculturale. L’innovazione aperta – ha dichiarato Giorgio Scarpelli, Senior Vice President e Chief Technology Officer & Innovation di NTT DATA Italia – è la strada che NTT DATA ha scelto per realizzare in concreto un futuro migliore per le aziende e per le persone. Per noi è importante sia sostenere le startup durante la difficile fase di scale-up, sia mantenere viva una felice osmosi di competenze tra mondo accademico e realtà industriali.”

Harmonic Innovation Contest: come partecipare al concorso per startup innovative attente allo sviluppo sostenibile

L’Harmonic Innovation Contest (HIC) è aperto a: startup innovative già costituite, spin-off universitari e PMI innovative. Saranno ammessi progetti che dimostrino concretezza e forza visionaria e che siano collocabili in almeno uno dei seguenti settori: Public, Energy, Telco & Media, Insurance, Banking, Manufacturing, Retail. Relativamente alle traiettorie tecnologiche, i progetti presentati dovranno incrociare almeno uno dei seguenti ambiti: Data & Intelligence, Internet of Things, Customer Experience, Cybersecurity & Blockchain, Intelligent Automation, IT Optimization.

Attenzione, non è rimasto molto tempo per  partecipare al bando, gli interessati potranno inviare la candidatura entro le ore 12:00 del 30 agosto 2019 sul sito ufficiale del contest

Harmonic Innovation Contest: un’opportunità per far volare in alto la tua startup

Campus Università della Calabria
Campus Unical (Courtesy of Università della Calabria)

L’Harmonic Innovation Contest incoronerà sette vincitori (uno per ambito tematico), che saranno accompagnati successivamente in un processo di incubazione, accelerazione e inserimento sul mercato curato da Oltre Open Innovation Hub. L’obiettivo è quello di portare a ulteriore maturazione idee e prototipi, aprendo i soggetti beneficiari a reti e network di valore in termini di apporto di competenze e capitali, in particolar modo offrendo loro la possibilità di essere integrati e scalati, a conclusione del percorso, nelle filiere di business promosse da NTT DATA.

In tale prospettiva, a ciascun vincitore sarà proposto, da parte di Oltre Open Innovation Hub, un contratto che prevede un coinvestimento base a fondo perduto di € 30.000,00, erogati in servizi di accompagnamento allo sviluppo del business, con la possibilità, già in sede di accordo, di definire ulteriori e più avanzate forme di partecipazione allo sviluppo dell’innovazione tecnologica, all’evoluzione dei modelli di business e al rischio d’impresa.

Inoltre, i sette vincitori avranno l’opportunità di presentare la loro proposta ad aziende corporate di settore, investitori istituzionali e privati, mentor e centri di ricerca, partecipando da protagonisti all’Harmonic Innovation Week (HIW), un evento di contaminazione tecnologica e culturale, orientato ai temi dell’innovazione sociale e della trasformazione digitale, che sarà arricchito dalla presenza del top management globale di NTT DATA e dei suoi principali partner e clienti. L’Harmonic Innovation Week (HIW) avrà luogo dal 16 al 20 Settembre 2019, nel centro storico di Castrolibero, un antico borgo della Calabria, con l’obiettivo di innervare il paradigma del “borgo digitale”.

Tra i sette vincitori del contest, un gruppo di esperti di NTT DATA effettuerà una ulteriore selezione, assegnando ai soggetti più meritevoli il diritto di partecipare al round finale dell’Open Innovation Contest di NTT DATA, concorso internazionale giunto alla decima edizione, vero trampolino di lancio per alcune delle startup di maggiore successo degli ultimi anni. In palio ci sono tre mesi di attività intensiva per lo sviluppo di business congiunto con l’azienda. I soggetti prescelti avranno dunque l’opportunità di scalare rapidamente le proprie soluzioni e con un orizzonte di business internazionale.

“Dopo secoli dominati dal paradigma della Closed Innovation, l’approccio dell’Innovazione Aperta ci ha insegnato a praticare la comunione dei talenti e della competenze. E’ una grande conquista ma, a nostro avviso, è necessario spingersi ancora oltre. Il concetto di innovazione è legato ai concetti di bontà ed utilità. E dunque al concetto di eticità – ha dichiarato Francesco Cicione Founder e CEO di Entopan – Smart Network & Strategies -.  In un’epoca in cui tutto sembra fattibile, è necessario interrogarsi su ciò che è possibile, recuperando uno sguardo attento su ciò che è utile e buono per l’Uomo, in una chiave di sostenibilità e circolarità, arrampicandosi all’ultimo piano della Storia, là dove immanenza ed eternità si toccano. La sola “scienza” svincolata da un approfondimento “sapienziale” rischia di non essere feconda. Ecco, quindi, il paradigma dell’Harmonic Innovation. Fare innovazione armonica significa prima saper pensare e poi saper realizzare “kalos”. E’ questa la nostra proposta di senso e di metodo al vasto mondo dell’innovazione”.

“Le idee sono il capitale più prezioso che il sistema economico moderno possiede – ha affermato Gino M. Crisci, rettore dell’Università della Calabria – e vanno stimolate, valorizzate e promosse su scala globale. Tutti gli sforzi in questa direzione da parte delle università, delle imprese e dei singoli startupper generano valore e ricchezza sui territori e nel Paese. L’Università della Calabria farà la sua parte, insieme a un partenariato di indubbia eccellenza.”

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!