Seguici su
Leader

Amazon vola oltre il trilione: Bezos sorride e stacca gli altri billionaire

31 Gennaio, 2020 @ 11:06 di Massimiliano Carrà
Alex Wong – Getty Images

Amazon continua a scrivere la storia e il suo bilancio ne è una dimostrazione. Nel quarto trimestre del 2019, l’azienda diretta e fondata da Jeff Bezos – che qualche giorno fa ha annunciato il lancio del pagamento a rate in Italia – ha battuto tutte le previsioni e ha fatto registrare numeri da record: 3,2 miliardi di profitti (+8% rispetto al precedente trimestre) e 87,44 miliardi di fatturato (+21%). 

Ovviamente, solo queste voci di bilancio hanno permesso al titolo Amazon, quotato a Wall Street, di mettere le ali e di volare in Borsa. Infatti, in seguito alla pubblicazione dei dati economici, le azioni dell’azienda americana – che ha anche ottenuto il riconoscimento di brand che vale di più al mondo – hanno fatto registrare un’impennata del 13%.

Un rally importante che ha permesso ad Amazon di sfondare nuovamente, anche se solo momentaneamente, il muro dei mille miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato e di aumentare a oltre 100 miliardi di dollari il proprio valore in Borsa.

Bezos si conferma sempre di più l’uomo più ricco al mondo

E se da una parte il coronavirus sta tenendo in ansia tutti i mercati e sta immobilizzando alcuni settori dell’economia, e Bernard Arnault lo sa, Jeff Bezos non smette invece di iniettare nuove finanze all’interno delle proprie casse. Grazie infatti ai risultati economici da record ottenuti nell’ultimo trimestre del 2019 da Amazon, Bezos ha staccato nella classifica degli uomini più ricchi al mondo i suoi inseguitori e ha consolidato sempre di più il suo primato. Tant’è che il suo patrimonio ha subito impennata e adesso si attesta a 116 miliardi di dollari, quasi 6 in più rispetto al suo inseguitore: Bill Gates.

Il numero uno di Microsoft – che ha donato 10 milioni di dollari per combattere il coronavirus – grazie agli ottimi risultati ottenuti dalla sua azienda nell’ultimo trimestre del 2019 ha aumentato il suo patrimonio economico a 110,8 miliardi di dollari e ha scavalcato in classifica Bernard Arnault. Come accennato precedentemente, le finanze dell’imprenditore francese hanno risentito molto degli effetti del coronavirus, tant’è che la sua azienda, la LVMH, ha ceduto in Borsa negli ultimi cinque giorni quasi il 5%.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!