Seguici su
Leader 26 Febbraio, 2020 @ 4:37

Maria Sharapova si ritira dal tennis con un tesoro di 325 milioni di dollari

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

Maria Sharapova

Kurt Badenhausen per Forbes.com

La star del tennis Maria Sharapova ha annunciato oggi il suo ritiro con una lettera in esclusiva per Vogue e Vanity Fair. Maria Sharapova, 32 anni, ha vinto cinque Grandi Slam ed è stata l’atleta femminile più pagata della classifica Forbes per 11 anni consecutivi, ma gli infortuni e una sospensione per l’utilizzo di una sostanza vietata l’hanno tenuta fuori dal campo per molto tempo negli ultimi quattro anni. I guadagni di $ 325 milioni maturati durante la sua carriera da premi in denaro, sponsorizzazioni e apparizioni sono al secondo posto di tutti i tempi dietro al suo avversario di lunga data, Serena Williams ($ 350 milioni).

Sharapova si è guadagnata un posto sulla scena sportiva globale nel 2004 quando ha sconfitto la Williams per poi vincere Wimbledon a 17 anni. I suoi unici sponsor all’epoca erano Nike e Prince, ma la situazione cambiò rapidamente. La tennista russa era il sogno di tutti i marketer. Ha firmato accordi con Tag Heuer, Canon, Motorola, Colgate-Palmolive e altri. Il valore del suo contratto Nike è raddoppiato. I suoi guadagni annuali sono passati da $ 3 milioni a $ 18 milioni, iniziando così la sua corsa per diventare l’atleta femminile più redditizia del pianeta.

Ha continuato a raccogliere accordi di sponsorizzazione con Land Rover, PepsiCo e Sony. Nike ha presentato la sua linea di abbigliamento da tennis e la sua ballerina era la scarpa più venduta nell’ex filiale Nike Cole Haan.

Sharapova è diventata la principale attrazione del WTA Tour e ha potuto richiedere fino a $ 500.000 per un’esibizione. Ha usato la sua fama per lanciare la sua linea di caramelle, Sugarpova, nel 2012 con l’intenzione di espandere il marchio nel mondo del lifestyle con abbigliamento e accessori.

Leggi anche: Chi sono i tennisti più pagati del 2019

La Sharapova ha sviluppo un enorme seguito di social media con 15 milioni di follower su Facebook e i suoi guadagni hanno raggiunto il picco di quasi $ 30 milioni nel 2015 prima della sua sospensione del 2016 per l’utilizzo del meldonium, che era stata recentemente aggiunta all’elenco delle sostanze vietate dall’Agenzia mondiale antidoping. Sharapova ha dichiarato di aver preso il farmaco per un decennio a causa di una storia familiare di diabete. La sua sospensione è stata ridotta da due anni a 15 mesi in appello.

Sponsor come Tag Heuer si sono allontanati dalla Sharapova e i suoi guadagni fuori dal campo sono crollati. È tornata al tennis nel 2017, ma un persistente infortunio alla spalla ha ostacolato il suo ritorno. Nonostante la condanna per doping, gli sponsor hanno continuato a gravitare sull’asso del tennis. Ha firmato un contratto pluriennale con UBS poco dopo la fine della sospensione, e Nike, Evian, Head e Porsche le sono rimasti fedeli.

La Sharapova ha giocato solo quindici partite l’anno scorso ed era scesa fino al 373esimo posto della classifica mondiale. L’ultimo torneo a cui ha partecipato sono gli Australian Open, dove è uscita al primo turno. Si ritira con cinque titoli del Grand Slam, tra le sue 36 vittorie in totale, ed è una delle sole 10 donne a vincere tutti e quattro i maggiori tornei di tennis. I suoi $ 38 milioni in premi in carriera sono al terzo posto tra i guadagni di tutti i tempi dietro a quelli di Serena Williams ($ 88 milioni) e Venus Williams ($ 41 milioni).

Sugarpova continua ad essere un successo per Sharapova. Le entrate avevano l’obiettivo di raggiungere $ 20 milioni nel 2019, secondo una fonte. Sharapova, l’imprenditrice, sarà in tv per la seconda volta quando apparirà al format Shark Tank della ABC.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!