Seguici su
Innovazione 12 Maggio, 2020 @ 8:52

Coronavirus: al via la sperimentazione clinica del primo farmaco italiano

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Coronavirus: ricerca biologica e ricerca genetica
(Gettyimages)

Si chiama reparixin ed è il primo trattamento italiano contro Covid-19 per il quale l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) autorizza la sperimentazione clinica. E’ prodotto da Dompè farmaceutici e si tratta di un farmaco sperimentale originariamente utilizzato in ambito oncologico.

L’Aifa ha autorizzato uno studio adattativo, randomizzato, controllato, di fase 2/3, di superiorità verso placebo che valuterà l’efficacia e la sicurezza del reparixin.

Il farmaco, non ancora autorizzato, ha dimostrato la capacità di contrastare l’infiltrazione tissutale da parte di cellule leucocitarie, con conseguente riduzione del danno a carico di diversi organi e tessuti mediato dai processi infiammatori sia cronici che acuti.

Nello studio, reparixin verrà proposto per il trattamento della polmonite secondaria ad infezione da SARS-COV-2 in soggetti con un quadro clinico severo. Lo studio sarà coordinato dall’IRCCS San Raffaele di Milano.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!