Seguici su
Business 6 Gennaio, 2021 @ 11:00

Amazon vuol far tutto da sé e compra per la prima volta 11 aerei per accelerare le consegne

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Un Amazon Air Boeing 737
Un Amazon Air Boeing 737. (Getty Images)

Articolo di Robert Hart apparso su Forbes.com

Amazon sta acquistando 11 jet Boeing 767-300 usati da Delta e WestJet come parte della sua operazione di trasporto aereo di merci in rapida espansione. Si tratta della prima volta che acquista degli aerei per la sua flotta- finora li aveva noleggiati -, segno di una crescente domanda di vettori cargo e consegne veloci in mezzo a una pandemia che ha visto precipitare la domanda dei passeggeri.

  • Il colosso online ha annunciato martedì che acquisterà quattro aerei da WestJet Airlines e sette da Delta Air Lines “per continuare a servire i clienti negli Stati Uniti nel modo che si aspettano da Amazon”.
  • Gli aerei di WestJet vengono convertiti da passeggeri a cargo, ha detto il gigante online, e si prevede che entreranno a far parte nel 2021 della crescente rete Amazon Air della compagnia, che è composta da aerei in leasing.
  • I sette aerei di Delta dovrebbero entrare a far parte della flotta nel 2022, ha aggiunto la società, sottolineando che “continuerà a fare affidamento su vettori di terze parti per utilizzare questi nuovi aeromobili”.

Scenario chiave

Amazon ha aumentato la sua flotta di cargo merci attraverso contratti di leasing nel tentativo di aumentare la sua capacità di consegnare rapidamente pacchi ai consumatori, in particolare attraverso i suoi servizi Prime, che pubblicizzano spedizioni notturne e di due giorni. Questi servizi, e Amazon più in generale, si sono dimostrati immensamente popolari durante la pandemia di Covid-19 e l’espansione verso il cielo della società coincide perfettamente alle esigenze delle compagnie aeree che cercano disperatamente di tagliare i costi a causa delle restrizioni pandemiche e delle cautele dei passeggeri. Molte compagnie aeree, come Delta, stanno dismettendo gli aerei in anticipo per risparmiare denaro.

In cifre

85. Amazon afferma che la sua flotta cargo sarà composta da 85 aeromobili entro la fine del 2022, secondo quanto riporta Bloomberg.

Cosa non sappiamo

Amazon continua a fare affidamento per le consegne su fornitori terzi come FedEx e UPS, ma l’espansione della sua rete di cargo aerei riflette i suoi piani più ampi di portare anche i servizi di consegna in-house. È possibile che il gigante della vendita al dettaglio online, che ha una rete in crescita di camion, furgoni e aerei, possa un giorno essere in grado di competere con questi servizi. Nel 2019 FedEx e Amazon avevano già preso strade diverse per la consegna via terra e via aerea, con la società di spedizioni che aveva affermato di volersi concentrare sul “mercato più ampio dell’e-commerce”.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!