Dopo l’ultimo finanziamento la SpaceX di Elon Musk ora vale 74 miliardi di dollari

Elon Musk, dogecoin
Photo by Britta Pedersen-Pool for Getty Images
Share

 

Elon Musk, spaceX
Photo by Britta Pedersen-Pool for Getty Images

Articolo di Sergei Klebnikov apparso su Forbes.com

Secondo alcune indiscrezioni, la scorsa settimana la società missilistica SpaceX del miliardario Elon Musk ha completato una raccolta fondi da 850 milioni di dollari, mentre cerca di raccogliere capitali per i suoi ambiziosi progetti Starlink e Starship.

La notizia del finanziamento è stata riportata per la prima volta dalla Cnbc, che ha anche affermato che adesso la società privata – secondo i calcoli di esperti nel mondo dei finanziamenti –  ha raggiunto una valutazione di circa 74 miliardi di dollari. SpaceX non ha risposto immediatamente alla richiesta di una dichiarazione da parte di Forbes.

Secondo Cnbc, l’azienda ha raccolto nuovi fondi a 419,99 dollari per azione. Un prezzo inferiore solamente di un centesimo rispetto ai 420 dollari per azione citati nel famoso tweet di Elon Musk nel 2018, quando scherzò sul fatto di portare Telsa nel privato a 420 dollari con un “finanziamento garantito”.

Secondo i calcoli di Forbes, Elon Musk – che è la seconda persona più ricca al mondo dietro al ceo di Amazon, Jeff Bezos – possedeva circa il 48% di SpaceX, prima di questo ultimo round di finanziamento.

Non è immediatamente chiaro se la proprietà di Musk sia stata diluita dal nuovo round. Se fosse riuscito a mantenere tutto il 48%, la sua quota ora varrebbe circa 32 miliardi di dollari, in aumento rispetto ai circa 20 miliardi di dollari in precedenza, secondo le stime di Forbes. Ciò aumenterebbe il patrimonio netto di Elon Musk di 12 miliardi di dollari, ma non è ancora abbastanza per lui per superare Jeff Bezos e riconquistare il titolo di uomo più ricco del pianeta.

Martedì 16 febbraio, dopo la chiusura dei mercati, il suo patrimonio si attestava a 173,4 miliardi di dollari, secondo Forbes. La maggior parte della sua fortuna risiede nella sua partecipazione nella società di auto elettriche Tesla, le cui azioni hanno più che quadruplicato il loro valore negli ultimi 12 mesi. Musk è anche ceo di Tesla.

Secondo una raccolta fondi dell’agosto del 2020, l’ultima valutazione di SpaceX si attestava a 46 miliardi di dollari. Ma secondo alcune banche di Wall Street era ancora più alta: a ottobre, un analista di Morgan Stanley ha dato a SpaceX una valutazione rialzista di 100 miliardi di dollari, più del doppio rispetto alla valutazione fatta dagli investitori ad agosto.

LEGGI ANCHE: “AAA cercasi astronauti. L’Agenzia spaziale europea cerca nuove reclute”

L’ultimo round di raccolta fondi arriva in un momento molto particolare, condito dall’attenzione per due progetti fondamentali, Starship e Starlink. Starship è il progetto del veicolo spaziale a lungo termine dell’azienda, destinato a sostituire eventualmente i razzi Falcon 9 esistenti di SpaceX e la navicella Dragon. Lo scopo del progetto è quello di sviluppare un veicolo di lancio completamente riutilizzabile che dovrebbe trasportare nello spazio merci, ed eventualmente passeggeri, a un costo inferiore rispetto ad altri veicoli spaziali esistenti.

Oltre a mandare con successo gli astronauti statunitensi nello spazio nel maggio dello scorso anno, SpaceX ha dichiarato nel 2020 che stava assistendo a una “domanda straordinaria” per il suo servizio a banda larga satellitare, Starlink. Il progetto mira a costruire una rete interconnessa di circa 12mila piccoli satelliti nella bassa orbita terreste. Finora, i primi test hanno mostrato velocità di banda larga in grado di riprodurre videogiochi online e film in streaming, ma il servizio sta combattendo con delle critiche in merito al costo e alla capacità dell’azienda di aumentare la sua estensione.

Oltre a raccogliere fondi per i suoi progetti su larga scala, SpaceX ha anche completato una transazione secondaria in cui gli addetti ai lavori e gli investitori di SpaceX sono stati in grado di vendere un valore aggiuntivo di 750 milioni di dollari delle loro azioni, secondo Cnbc.

LEGGI ANCHE:SpaceX, entro l’anno il primo viaggio spaziale dedicato ai civili”