Un paio di sneakers indossate da Kanye West sono state vendute per 1,8 milioni di dollari

(Photo by Roy Rochlin/Getty Images)
Share

Un nuovo primato nel mondo delle sneakers: lo stesso modello indossato da Kanye West alla 50esima edizione annuale dei Grammy nel 2008, le Nike Air Yeezy, è stato battuto all’asta alla cifra record di 1,8 milioni di dollari. La vendita è stata perfezionata dalla casa d’aste Sotheby’s nell’ambito di una vendita privata a Rares, piattaforma piattaforma di investimento sulle sneaker. Le azioni del modello di scarpe diventeranno infatti pubbliche e, da giugno, sarà possibile per gli azionisti investire.

Un record, quello del modello indossato dal rapper, che ha superato quello stabilito nel maggio 2020 da un paio di Air Jordan 1, indossate da Michael Jordan nel 1985, vendute per 560mila dollari sempre da Sotheby’s lo scorso anno in un’asta online.

LEGGI ANCHE: “No, Kanye West non è la persona di colore più ricca d’America. Ecco il suo vero patrimonio”

Allo Staples Center di Los Angeles, l’imprenditore, che secondo la Forbes Billionaires 2021 ha un patrimonio netto di 1,8 miliardi di dollari, era salito sul palco dopo l’improvvisa scomparsa della madre Donda per eseguire i suoi successi “Stronger” e “Hey Mama”. E a seguito della performance aveva portato a casa quattro Grammy Awards, incluso quello di migliore canzone e migliore album rap.

Le Nike Air Yeezy 1 (sothebys.com)

Come spiega Forbes, Kanye West è coinvolto in un lucroso accordo pluriennale per il marchio di sneaker Yeezy di Adidas, da cui riceve una royalty annuale per produrre nuovi modelli. E nel 2020, il marchio Yeezy ha fatturato circa 1,7 miliardi di dollari.

Nel giugno 2020, l’azienda Gap e West hanno annunciato che inizieranno a vendere una linea di abbigliamento Yeezy, le cui vendite dovrebbero iniziare a partire dalla seconda metà del 2021. Sempre entro la fine del 2021, Netflix produrrà un documentario che includerà video e filmati inediti degli ultimi 21 anni di vita del cantante, che nel frattempo detiene anche una piccola quota del marchio di shapewear Skims della ex moglie Kim Kardashian, per il quale la piattaforma di streaming americana avrebbe investito 30 milioni di dollari.