BFC Media entra nel capitale di Vedrai, leader nei servizi di intelligenza artificiale per le imprese

BFC Media
Share

BFC Media, la digital e media company quotata alla Borsa italiana, entra nel capitale di Vedrai, leader nei servizi di intelligenza artificiale predittiva per le imprese, un settore in grande sviluppo e con enormi potenzialità di crescita. Con questa nuova partecipazione prosegue la politica di acquisizioni di BFC Media con la formula media for equity che consente di offrire servizi di comunicazione e promozione a società, in cambio di partecipazioni nel loro capitale.

L’acquisizione della quota in Vedrai è stata curata da BFC Venture Studio, la struttura che già gestisce partecipazioni in società con alta presenza tecnologica e innovativa in segmenti contigui o affini all’attività di BFC Media come Notarify, leader nella certificazione in blockchain o ClubDealOnline, società specializzata nell’investimento in start up.

Michele Grazioli fondatore della startup Vedrai
Michele Grazioli (ph G. Zanotti)

Vedrai, guidata dal fondatore Michele Grazioli, un giovane visionario di 26 anni, dalle straordinarie capacità lavorative e intuitive, è una società attiva nello sviluppo e nella commercializzazione di soluzioni di intelligenza artificiale predittiva volte al supporto dei processi decisionali: analizza i dati aziendali e li combina con centinaia di migliaia di variabili di contesto, mostrando oggi come sarà l’azienda di domani. Grazie all’intelligenza artificiale l’imprenditore potrà conoscere l’impatto di ogni decisione di business prima ancora di averla presa. In sostanza le soluzioni Vedrai intervengono in maniera predittiva su contesti come, tra gli altri, gestione di flussi di cassa, ottimizzazione dei processi, della redditività aziendale e dell’investimento in marketing, controllo e saturazione del magazzino, profittabilità dei nuovi prodotti, manutenzione predittiva dei macchinari.

LEGGI ANCHE: “Dagli algoritmi creati sui banchi di scuola all’intelligenza artificiale, storia di Michele Grazioli”

BFC Media proporrà i servizi di Vedrai anche alle centinaia dei suoi clienti, in larghissima parte società-target dei prodotti dell’azienda di intelligenza artificiale. La platea dei possibili clienti si amplierà ulteriormente mano a mano che BFC Media si svilupperà nel settore delle piccole e medie imprese attraverso progetti Forbes e la creazione di nuovi prodotti editoriali multimediali dedicati alle pmi italiane, una platea di quasi 5 milioni di aziende che presentano per la gran parte forti caratteristiche di innovazione e una crescente tendenza alla digitalizzazione.

Denis Masetti, presidente di BFC Media
Denis Masetti, presidente di BFC Media

Soddisfatto Denis Masetti, presidente di BFC Media: “Con l’ingresso in Vedrai, una delle imprese italiane più innovative e con grandissimi margini di crescita, BFC Media amplia il raggio della sua diversificazione: non soltanto media, che pur rimangono il cuore centrale dell’azienda, ma sempre più l’orientamento si sposta verso il mondo digitale nel suo insieme con grande attenzione a tutto quello che si muove nelle punte più avanzate dell’innovazione come l’intelligenza artificiale nel caso di Vedrai. Michele Grazioli è un giovane che ha mostrato caratteristiche di visione e imprenditoriali straordinarie, proprio quelle in cui BFC Media crede di più: intelligenza e talento coniugate alla concretezza. L’operazione Vedrai porterà importanti sinergie con BFC Media, la nostra rete di vendita e la capacità di relazionarci con i nostri 500 clienti attivi che da anni ripongono nella nostra azienda grande fiducia con reciproche soddisfazioni”.