Skin
Blockchain & Co

La startup palermitana Coderblock ha raccolto 1 milione di euro per portare il metaverso made in Italy in America

Continua senza sosta il viaggio e la crescita di Coderblock, la blockchain company palermitana che sta portando il proprio metaverso made in Italy al di fuori dei confini nazionali. Da Palermo agli Usa. 

Coderblock chiude un round da 1 milione di euro

La startup, infatti, ha appena chiuso un nuovo aumento di capitale da 1 milioni di euro, che fa seguito a due precedenti raccolte dello stesso valore complessivo che hanno dato inizio al processo di internazionalizzazione. Iniziato, peraltro, a settembre del 2022 con l’apertura di una nuova sede a Miami, città eletta a prossima capitale delle criptovalute.

Il nostro obiettivo”, Soddisfatto Danilo Costa, ceo e founder di Coderblock, “è portare la bandiera dell’innovazione siciliana nei luoghi strategici per il settore del metaverso. L’unico modo per farlo era andare nella patria del Web3, portando Coderblock a Miami. Deloitte e Adm Media Consulting sono la prova tangibile di un percorso di innovazione tecnologica già in atto da tempo. Vediamo questa operazione come una conferma del lavoro che svolge il nostro team ogni giorno. I ringraziamenti più sentiti vanno a chi ha creduto in Coderblock ed a tutto il team che ha abbracciato la mia visione iniziale per supportarne la crescita”.

Nuovo round di investimento per Coderblock

Come rivelato dallo stesso Costa, il nuovo round di investimento in Coderblock è stato guidato da Deloitte Consulting SB, società di consulenza multidisciplinare, e dalla società svizzera ADM Media Consulting, attiva nella produzione di servizi multimediali B2B.

Le risorse di Deloitte faciliteranno l’espansione negli Stati Uniti e l’ingresso di Coderblock nel Web3. Dall’altra parte l’investimento di ADM Media Consulting consentirà la creazione di Coderblock Content & Production, la divisione globale dedicata alla realizzazione di contenuti creativi per il metaverso.

La partnership con Coderblock rappresenta per noi un importante passo nel mondo del metaverso e della mixed reality, che ha e avrà un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’economia, e quindi nel nostro lavoro, per le nostre persone e per i nostri clienti. Questa iniziativa si inserisce all’interno di Unlimited Reality, il programma globale di servizi per esplorare l’impatto del metaverso, dei mondi virtuali e della realtà aumentata nei modelli di business del futuro”, dice Alessandro Mercuri, Deloitte Central Mediterranean Consulting Leader. “Il programma è parte di un percorso di investimenti e alleanze che Deloitte sta attuando per sostenere realtà innovative e di eccellenza legate al territorio, amplificandone l’impatto positivo a livello Paese”.

La partnership con Coderblock, siglata dalla nascita di Content & Production, ha permesso ad ADM di aprirsi ad un nuovo mercato, quello del Web3, che ridisegna la fruizione dei contenuti multimediali in una nuova dimensione virtuale, e di rispondere alle esigenze dei clienti nella creazione e distribuzione di prodotti digitali di alto livello”, aggiunge Alexandro De Martino, ceo di Adm Media Consulting.

La crescita 

La startup palermitana è nata a fine 2015, quando ancora il mondo del metaverso era semi sconosciuto, dall’idea di Danilo Costa di creare esperienze virtuali immersive per uffici, eventi, formazione e shopping. Con l’esplosione del metaverso e un primo aumento di capitale di 1 milione di euro, la direzione intrapresa da Coderblock è stata quella di connettere i vari ambienti virtuali in un unico metaverso condiviso.

Un progetto ambizioso che ha attirato l’attenzione di diversi clienti internazionali che ha portato l’azienda ad aprire una nuova sede a Miami (la seconda dopo quella di Palermo). Nel 2021 il fatturato è cresciuto del +109%. Quest’anno Coderblock, infatti, sta assistendo a una crescita di interesse nei confronti dei servizi legati al metaverso e, soprattutto, all’acquisto dei terreni virtuali e degli NFT proprietari. 

Nuove assunzioni

Grazie all’investimento, la realtà sta portando avanti una campagna di assunzioni che porterà il team verso una nuova fase di crescita. “Il metaverso”, sottolinea Aura Nuccio, head of design di Coderblock, “è un concetto in continua evoluzione. Per raggiungere il nostro obiettivo è necessario l’inserimento di nuovi talenti nel team che credano nel nostro progetto e nel valore di una nuova tecnologia. Siamo felici di vedere che molti professionisti hanno risposto positivamente alla chiamata ed entusiasti per cosa ci aspetta in questo 2023”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .