Skin
Elon Musk Mark Zuckerberg
Money

Elon Musk annuncia su X: “Il match con Mark Zuckerberg sarà in Italia”

Lo scontro sul ring tra Elon Musk, l’uomo più ricco al mondo, e Mark Zuckerberg, ceo e fondatore di Meta, si farà e, salvo cambi di programma, andrà in scena in Italia. Ad annunciarlo è stato lo stesso Musk sul suo account X: “L’evento sarà organizzato attraverso la mia fondazione e quella di Zuck (non tramite l’Ufc). La diretta sarà disponibile su questa piattaforma e su Meta. L’ambientazione sarà l’antica Roma, senza alcun elemento moderno. Ho discusso con il primo ministro italiano (Giorgia Meloni, ndr) e il ministro della Cultura (Gennaro Sangiuliano, ndr), con i quali ho concordato una location epica. Ogni aspetto sarà rispettoso del passato e del presente dell’Italia. Tutti i ricavati saranno devoluti ai veterani”.

Nel post su X, Musk ha affermato che il confronto si terrà in una location epica che richiamerà l’antica Roma, senza elementi legati alla modernità. In precedenza, Musk aveva postato la parola “Gladiator” accompagnata da emoticon raffiguranti un guerriero, evocando così l’immagine dei gladiatori che combattevano nel Colosseo. Poco dopo il post di Musk, il ministro Sangiuliano ha chiarito su X: “L’incontro non si terrà a Roma”.

La genesi del match Musk vs. Zuckerberg

L’idea del “match” è venuta a Musk, che a giugno ha dichiarato su Twitter di essere disposto a combattere in una gabbia. dopo la notizia che Meta, l’azienda di Zuckerberg, stava cercando di lanciare un sito web chiamato Threads, un potenziale diretto concorrente di Twitter. Zuckerberg ha risposto “mandami la posizione” in un post su Instagram, facendo riferimento alle stesse parole pronunciate dal campione Ugc Khabib Nurmagomedov a Conor McGregor nel 2018. Un portavoce di Meta ha successivamente dichiarato che il 39enne è seriamente intenzionato ad affrontare Musk.

DraftKings, agenzia di scommesse ha pubblicato le quote per un potenziale scontro tra i due. Zuckerberg è il favorito. L’agenzia ha stabilito le quote a -160 per Zuckerberg e +140 per Musk, il che significa che bisognerebbe scommettere 160 dollari su Zuckerberg per ottenere un profitto di 100 dollari, mentre una scommessa di 100 dollari su Musk porterebbe un profitto di 140 dollari. Johnny Avello, direttore delle operazioni sportive di DraftKings, ha spiegato le sue ragioni in un post sul blog del sito: Zuckerberg è 12 anni più giovane, ha dimostrato un buon livello di forma fisica ed è abile nel Brazilian Jiu-jitsu. Musk, ha aggiunto Avello, si diletta però nel taekwondo, karate, judo e Jiu-jitsu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .