Fondata nel 1605 e guidata oggi dalla 17° generazione della stessa famiglia, l’Acetaia Giusti è caratterizzata da una profonda fedeltà al territorio e alla tradizione, unita a un continuo investimento nelle persone. Questa genuina vocazione si unisce alla cura dei dettagli, alla ricerca di una bellezza gratificante e al perseguimento di un’evoluzione continua che proietta l’azienda nel futuro. Distribuita in 80 Paesi dove è presente nei migliori negozi di specialità gastronomiche, nei department store più esclusivi e nei migliori ristoranti, Acetaia Giusti è un’azienda dinamica e in costante e rapida crescita in Italia e nel mondo. Storia, evoluzione e affermazione del marchio Giusti sono raccontati attraverso il museo aziendale a Modena  che ospita ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo conducendoli in un memorabile viaggio esperienziale  e le boutique monomarca di Modena, Bologna e Milano che accolgono appassionati gourmet in cerca di un prodotto di alta qualità e in grado di portare in tavola un pezzo di tradizione e cultura modenese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

SITO WEB
www.giusti.it
CONTATTI

Sede: Strada Quattro ville 155,
41123 Modena (MO)
Telefono: 059840135
Email: [email protected]

In primo piano

Ingegnere gestionale e rappresentante della 17° generazione della famiglia Giusti, Claudio Stefani è oggi alla guida dell’azienda. Entrato in Giusti nel 2005 assume prima il ruolo di CEO fino a diventarne proprietario nel 2014. Sotto la sua direzione l’azienda conosce una forte evoluzione, passando da piccola realtà familiare con fatturato di 1,6 milioni e una decina di dipendenti a brand di riferimento internazionale con 17 milioni di fatturato, oltre 70 dipendenti e 4 filiali commerciali estere.

Il punto forte

L’Aceto Balsamico di Modena IGP 5 Medaglie d’oro è la massima espressione della gamma degli aceti balsamici Giusti, un elisir di corpo robusto che si distingue per la straordinaria complessità e il ricco bouquet di aromi. Al palato evidenzia note di amarene e spezie dolci, spiccate fragranze degli antichi legni in cui è lungamente invecchiato e una piacevole persistenza al palato.

Contenuto precedente
Contenuto successivo