Calzaturificio Stel

Share

Calzaturificio Stella si occupa dal 1955 della produzione di calzature, oggi destinate a importanti griffe della moda, che negli ultimi anni gli ha garantito un fatturato medio di circa 20 milioni di euro e l’impiego di oltre 60 dipendenti. Tutti i risultati fino a oggi conseguiti sono dovuti all’amore per un mestiere che le famiglie tramandano di padre in figlio e che l’azienda ha saputo incrementare con investimenti in impianti e macchinari innovativi che spesso hanno sostituito o integrato le lavorazioni manuali che questo lavoro richiede. Calzaturificio Stella cura anche le fasi di prototipazione e modelleria, di ricerca e, infine, quella produttiva. Dal canto suo, il cliente può contare su un servizio efficiente che segue tutta la catena di produzione, fino alla consegna sempre tempestiva e su un prodotto finale collocabile in una fascia di mercato medio alta.

CONTATTI

Via Poggio alla Malva 14
Lastra a Signa (Fi)
Tel. 055 878007
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Le persone chiave della società sono i giovani Riccardo Ancillotti, Nicolaed Elisa Ciaschi, ognuno con il proprio ruolo e il proprio apporto nella rispettiva area di competenza. La loro collaborazione alla guida del Calzaturificio contribuisce allo sviluppo dell’azienda e all’ottenimento di sempre nuovi risultati. Grazie alla continua interazione e al coordinamento del team e di conseguenza delle aree, si crea quindi quella interdipendenza positiva che assicura il raggiungimento dei comuni obiettivi. Non a caso i vertici dell’azienda, nel descriversi, indicano l’affiatamento del team come uno dei valori che fanno emergere l’azienda.

Il punto forte

L’azienda si fa forte nella capacità di risolvere le problematiche connesse alla realizzazione di prodotti rispondenti alle esigenze stilistiche dei clienti, senza comprometterne né la qualità né le linee. Altro punto di forza è la qualità del prodotto che permette di limitare al massimo contestazioni dai clienti e dai compratori finali. Riferendosi a quest’ultimo aspetto si precisa che le rilevazioni effettuate dai maggiori e ormai storici clienti evidenziano che i resi relativi ai prodotti non superano la percentuale dello 0,09% sul totale delle vendite.

Share
Contenuto successivo