Dvca

Share

Un luogo dove la tradizione incontra lo stimolo dell’innovazione e l’unicità del Made in Italy. Rappresenta tutto questo il Dvca, il ristorante milanese incastonato all’interno di un palazzo storico del 1500, simbolo di eleganza, bellezza e distintività. Meta ideale per chi decide di vivere un’esperienza unica nel centro del capoluogo lombardo, il Dvca è anche il ristorante perfetto per chi vuole regalarsi un pranzo di lavoro fuori dall’ordinario o per chi decide di passare una piacevole serata all’insegna dell’ottima cucina. Con una filosofia chiara e precisa, focalizzata sullo stile, l’eleganza e la ricerca della qualità, il ristorante del gruppo Gkm punta su un aspetto ben preciso, da sempre uno dei suoi punti di forza: genuinità dei prodotti e consapevolezza di cosa si sta scegliendo e di cosa si sta proponendo. Il tutto basandosi ed esaltando al meglio la fortuna di essere parte di una cultura, quella italiana, che dà spazio al gusto e alla ricerca, con tutti i prodotti che il nostro paese ci mette a disposizione: dalla cultura del vino, a quella dell’olio e dei prodotti dop.

 

CONTATTI

Via Rovello, 18 - Milano
Telefono: 02 36746050

Personaggi ed interpreti

Fratello e socio di Karol Teruzzi, che dirige sapientemente la location, lo chef Manolo Teruzzi propone una cucina di base mediterranea contemporanea che, unita alle sue solide radici italiane, alle esperienze gastronomiche maturate nel corso degli anni e all’uso di una materia prima d’eccellenza, gli consentono di proporre una cucina giusta, bilanciata e, soprattutto, mai banale. Come dimostra il continuo apprezzamento della clientela che, giorno per giorno, riempie con piacere il ristorante.

L'abbiamo scelto perché

Oltre alla posizione centrale, che inevitabilmente dona un fascino suggestivo e unico alla location, il ristorante il Dvca si contraddistingue anche per la qualità e la ricchezza della sua cantina vini, e per la volontà, inseguita da sempre dallo chef Teruzzi, di far viaggiare sullo stesso piano la cucina e le stagioni. Creare e offrire un menù basato proprio sulla stagionalità è, infatti, uno dei diktat fondamentali che guida il lavoro, le idee, e i piatti del ristorante milanese.

Il punto forte

Oltre alla posizione centrale, che inevitabilmente dona un fascino suggestivo e unico alla location, il ristorante il Dvca si contraddistingue anche per la qualità e la ricchezza della sua cantina vini, e per la volontà, inseguita da sempre dallo chef Teruzzi, di far viaggiare sullo stesso piano la cucina e le stagioni. Creare e offrire un menù basato proprio sulla stagionalità è, infatti, uno dei diktat fondamentali che guida il lavoro, le idee, e i piatti del ristorante milanese.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo