Seguici su
BrandVoice 6 dicembre, 2018 @ 8:11

FidelityHouse, come da un’idea nasce una Ico internazionale

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
foto horizon
Il team di Horizon.

Articolo sponsorizzato da Horizon Group

È stata probabilmente una delle scommesse più ambiziose di Francesco Fasanaro, ma anche la più azzeccata. Dopo aver creato Horizon Group, il presidente della web agency padovana aveva un unico grande sogno: rivoluzionare il modo di fare informazione, coniugando il crowdsourcing journalism e l’informazione social media oriented.

“Abbiamo deciso di puntare tutto su noi stessi dando vita a FidelityHouse, oggi uno dei network più trafficati in Italia. Un progetto che ci riempie di orgoglio e che ci ha professionalmente arricchito: il nostro migliore biglietto da visita”, afferma Fasanaro. Il motivo di tale successo è da ricercarsi nella capacità di raggiungere il pubblico su più fronti, da un lato rispondendo alle esigenze degli utenti del web con attività di search engine optimization, dall’altro soddisfacendo la sete di contenuti tipicamente virali di chi trascorre molto tempo sui social network.

La Community delle passioni

Definirla una semplice piattaforma di aggregazione di contenuti sarebbe riduttivo: FidelityHouse è stata concepita per essere un’opportunità per gli autori, dando valore ai loro contenuti originali di alta qualità, ma anche per i semplici utenti che vogliono fruire di un sistema informativo più semplice, multimediale, social.

La Community è il vero motore di FidelityHouse, dove è possibile conoscere persone con gli stessi interessi, seguire gli autori più meritevoli o dare il proprio contributo inviando contenuti interessanti per gli altri utenti: articoli, foto, video, ricette, guide e racconti di viaggi. La veste grafica di forte impatto social mette a proprio agio l’utente e garantisce una confortevole user experience rafforzata dalla possibilità di personalizzare il proprio feed ed essere, dunque, costantemente aggiornato solo su ciò che gli interessa davvero.

Il network italiano

Nel corso degli anni, il network di FidelityHouse si è ampliato per raggiungere diversi target di utenti: a Fidelity News sono stati affiancati altri canali verticali tematici, primo fra tutti Fidelity Cucina, dotato di un motore di ricerca studiato appositamente per le ricette e di una grafica studiata per migliorare la user experience. La piattaforma dedicata alle ricette e video-ricette è stata poi affiancata da Fidelity Uomo e Fidelity Donna, altri due canali verticali che intendono esplorare rispettivamente l’universo maschile e quello femminile in tutte le loro sfaccettature. Entrambi i canali rispecchiano la filosofia full screen content già utilizzata per Fidelity Cucina.

Il quarto ed ultimo canale verticale è Fidelity Viaggi che permette agli utenti di inoltrare i propri racconti di viaggio, costituendo di fatto un’ulteriore opportunità per vivere la community e vincere i premi del catalogo Fidelity Gift.

foto francesco fasanaro
Francesco Fasanaro

La forza della blockchain

FidelityHouse è stata, dunque, un trampolino che oggi ha permesso a quella piccola realtà padovana, nata 11 anni fa, di oltrepassare i confini nazionali per replicare su scala globale il modello italiano, sfruttandone i punti di forza che costituiscono di fatto le fondamenta di un nuovo progetto di più ampio respiro che, grazie alle potenzialità della tecnologia blockchain, introduce nuove feature utili ed interessanti. “Sostenibilità del modello di business ed innovazione non sono due concetti antitetici”, afferma Fasanaro che poi aggiunge: “Blockchain, file systems e database distribuiti, applicazioni decentralizzate permettono di superare i limiti del Web 2.0 e di reinterpretarne i servizi, reingegnerizzando il rapporto tra società e tecnologia attraverso un modello fondamentalmente differente di interazione tra le parti”.

La Ico di FidelityHouse

Un progetto ambizioso, quello che vede protagonista l’internazionalizzazione di FidelityHouse, che è stato supportato da una roadmap finanziaria che si concluderà con una Ico (Initial coin offering) in calendario tra il 14 dicembre 2018 e il 13 aprile 2019.

Per maggiori informazioni consultare il sito https://www.fidelityhouse.io/.