Sostenibilità e innovazione secondo la Fondazione Umberto Veronesi

Umberto Veronesi, della fondazione Umberto Veronesi
Umberto Veronesi (Photo by Giuseppe Cacace – Getty Images)
Share
Umberto Veronesi
Umberto Veronesi (Photo by Giuseppe Cacace – Getty Images)

Di Enzo Argante

Marketing e responsabilità sociale è il tema di una collana editoriale lanciata da Fondazione Umberto Veronesi, affiancata da una serie di seminari di presentazione e approfondimento degli studi. Dopo il primo incontro dedicato al ‘Marketing e Responsabilità Sociale delle Imprese’ con il professor Philip Kotler e il secondo focalizzato sul tema ‘Salute e Filantropia’, una nuova pubblicazione propone l’esplorazione del legame esistente tra innovazione, tecnologie e sostenibilità ambientale.

Lo studio sarà presentato il 2 dicembre alle 18 dal professor Fabio Ancarani, curatore della collana Marketing e Responsabilità Sociale edita da Pearson. Il docente è associate dean della Bologna Business School e detiene la cattedra di Marketing presso Alma Mater Studiorum, Università di Bologna. Con una quasi trentennale esperienza di ricerca e insegnamento in università e business school, nonché di advising e consulenza strategica, è da alcuni anni, con Pearson, il coautore italiano Philip Kotler per i suoi differenti manuali di marketing management ed è attualmente in corso di pubblicazione con Egea di un saggio sul post-Covid marketing.

I temi e gli ospiti del webinar della Fondazione Veronesi

Nel dibattito si confuterà la tesi secondo cui innovazione e sostenibilità sarebbero antitetiche, e di conseguenza l’unico modo per essere sostenibile sarebbe quello di un qualche ritorno al passato per avanzarne una contraria, secondo la quale non solo innovazione e sostenibilità non sarebbero in trade off, ma anzi si alimenterebbero reciprocamente in una spirale positiva, che vede nell’innovazione un motore che alimenta la sostenibilità all’interno di un panorama di sviluppo economico, ancor più nel periodo dell’attuale emergenza sanitaria da Covid-19.

Gli studi sull’innovazione modellano differenti tipologie di innovazione di prodotto e di processo, radicale e incrementale: l’innovazione tecnologica tout court da cui originano processi e prodotti tecnologicamente innovativi; l’innovazione strategica e commerciale, che riconfigura i modelli di business delle imprese e le modalità con le quali conseguono i vantaggi competitivi; l’innovazione organizzativa delle imprese, facilitata dall’adozione anche di nuove tecnologie, che innova i modelli di lavoro all’interno delle e con le imprese.

Al webinar, introdotto dal presidente della Fondazione Paolo Veronesi, parteciperanno il Rettore dell’Università Bocconi Gianmario Verona, la partner McKinsey Cristina Catania, Carlo Giorgi Country Manager Amazon Web Services, il presidente e amministratore delegato di Aquafil Giulio Bonazzi, il responsabile Supervisione Etica della Fondazione Umberto Veronesi, Marco Annoni.

Fondazione Umberto Veronesi dalla sua nascita è orientata alla raccolta fondi per i suoi scopi istituzionali con una forte focalizzazione sulle aziende. Tra i suoi scopi istituzionali, la diffusione di conoscenza riveste un ruolo prioritario. Durante l’incontro verrà presentato il manuale curato dal professor Fabio Ancarani, che potrà essere scaricato gratuitamente sul sito www.fondazioneveronesi.it a partire da mercoledì 2 dicembre 2020.